Home / Cultura / Storia

Storia

I Simboli della Libertà’ e il Freedom Trail

di Maria Rosaria La Morgia e Mario Setta   Sentiero della Libertà, da Sulmona a Casoli L’idea di libertà ha sempre accompagnato donne e uomini nella sua duplice dimensione di individualità e socialità.  Se nell’antichità greco-romana si accentuò la libertà nel suo aspetto socio-politico, nel mondo cristiano si è dato risalto all’aspetto individuale. …

Read More »

Témbë i vèrra: la Seconda guerra mondiale in Alta Val di Sangro

 di Davide Boccia In Italia, da ormai più di settanta anni, l’anniversario della fine dell’ultimo conflitto mondiale viene celebrato il 25 aprile di ogni anno. Difatti, il 25 aprile del 1945 le truppe di occupazione tedesca lasciarono Milano incalzate sia dall’esercito alleato che dalle formazioni partigiane discese dai monti proprio per attuare l’offensiva finale. …

Read More »

I capracottesi ad Agnone

Scritto curato da Francesco Paolo Tanzj[1] “Se si fa la guerra ad Agnone, parto volontario!” Così ebbe a dire – si racconta – Francesco Di Nardo, detto Ciccio, per far intendere a tutti la sua proverbiale avversità verso il paese confinante. Anche l’insegnante Antonietta Beniamino – da noi intervistata – aveva una …

Read More »

L’esodo da Capracotta bombardata

Scritto curato da Francesco Paolo Tanzj [1] Foto che rendono l’idea dell’esodo da Capracotta Tutto ebbe inizio, o meglio… tutto ebbe fine, quando il dramma cominciò ad accrescere con il frastuono delle porte che sbattevano delle poche  case ormai abbandonate e vuote, il rumore incessante delle sirene e delle camionette anglo-americane alleate che …

Read More »

La distruzione di Capracotta

Scritto curato da Francesco Paolo Tanzj[1] 1943 – Capracotta distrutta dai bombardamenti “La vicenda di Capracotta durante la guerra 1943/1944 in Italia – scrive lo storico Giovanni Artese – è una vicenda del tutto particolare, certamente collocabile nell’ambito delle specifiche operazioni miliutari nella regione dell’Alto Sangro; le quali le quali ultime non possono …

Read More »

La linea Gustav e l’Alto Molise

Scritto curato da Francesco Paolo Tanzj [1] il colore giallo indica la linea Gustav La bucolica quiete, che è capace di invadere  in ogni punto le zone di montagna come  l’Alto Molise, rendendolo la meta preferita di chi vuole ritrovare la pace interiore perché, come direbbe il filosofo Aristotele, “In tutte le cose della …

Read More »

Signora mia, non esiste più bonatenenza!

di Paolo Trotta L’ufficio delle tasse di Brueghel il giovane (XVI secolo) «Signora mia, non ci sono più i beni burgensatici di una volta e non esiste più bonatenenza! Hai voglia a parlare di focatico, panatico e terratico e i mastrodatti scrivono bagliva senza portolanìa». In quel pozzo senza fondo …

Read More »

L’invasione dei banditi a Capracotta

di Domenico Di Nucci e Francesco Di Rienzo «A dì 9 di luglio 1657 giorno di lunedì alle tredici hore fu il secondo e sempre ricordevole flagello che ha patito questa Terra di Capracotta». Comincia con queste parole il resoconto dell’arrivo dei banditi nella nostra cittadina tramandatoci dal Catalogus Omnium …

Read More »

Archeologia e storia in Abruzzo e Molise

di Nicola F. Pomponio Teatro Italico di Pietrabbondante Duemilatrecentoquaranta anni fa, nel 321 a.C. si consumò uno degli eventi più ingloriosi della storia di Roma. Le legioni consolari, bloccate tra due strette gole e circondate dai nemici sulle alture, dovettero arrendersi, senza combattere, alle bellicose tribù sannite; è l’episodio delle “forche …

Read More »