Home / Cultura / Cultura Popolare / Racconti (page 20)

Racconti

Tre Termini, pasta al sugo… agrodolce!

di Paola Giaccio “Impara a cucinare, se ti vuoi sposare.” Non è che pensassi davvero a sposarmi, ma ce la mettevo tutta nel cercare di preparare buoni piatti da esibire a tavola. Con tre sorelle maggiori, poi, era un triplo esame da superare! Lina, la più grande, è sempre stata …

Read More »

Alina è tornata a pascolare il gregge di pecore e capre

di Luciano Pellegrini All’alba del 20 gennaio 2018, i pastori Alina e Paolo, trovarono il loro stazzo, in Valle Giumentina, BRUCIATO. (Parco Nazionale della Maiella). Tutto terminò in un attimo… UNA MANO OMICIDA, un fiammifero, probabilmente qualche liquido infiammabile e 150 fra pecore e capre, di cui centotrenta incinte e …

Read More »

Vita: Mistero Prezioso

A cura di Benedetto di Sciullo tratto dalla rubrica Lo spazio di tutti del sito faldus.it, editing Giovanni Mariano I sostenitori della sintesi saranno un po’ delusi dalla storia che mi accingo a scrivere poiché, per necessità di narrazione, mi è impossibile omettere dettagli ed accaduti che, nel loro fatale …

Read More »

La ciucculattera di rame e 23 acini di caffè

Racconto-Rcordo di Leonardo Tilli [1], di Fraine All’epoca, quando si trovava il caffè, era un lusso.In molti posti facevano tostare le radici di cicoria … e preparavano un infuso. A casa mia, a Fraine, il caffè tostato, una volta raffreddato, veniva conservato in un barattolo a chiusura ermetica.Dopo aver “abbrustolito” il …

Read More »

Una primavera, poche primavere

di Francesco Mendozzi Di bianco vestita nel nuovo scintillante vestito, brillava ai riflessi del sole come la neve che pochi mesi prima aveva ricoperto genti e case. Aveva capelli lisci come equiseto, di un colore difficile da descrivere perché mutevole alle condizioni di luce e di vento. Li scostava spesso …

Read More »

L’ alpino e il mulo

a cura di Paola Giaccio L’ALPINO L’alpino va per montagne e sentieri, e i cieli sono neri, son lì da ieri ad aspettar i nemici ad arrivar. Per portar le munizioni i loro muli dovran usar. L’inverno freddo arriverà, le loro gambe congelate ben presto verran tagliate, se nessun le …

Read More »

Preghiera

di Paola Giaccio Un giorno Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei discepoli gli disse: “Signore, insegnaci a pregare.” E il Signore affidò ai suoi discepoli e alla sua Chiesa la preghiera cristiana più bella che io abbia mai “sentito“… Certo,da piccoli viene insegnata prima …

Read More »

Il mondo di Maria: infine ho una mia identità

Racconto di Maria Delli Quadri Nel 1975 mi sono trasferita con la famiglia nella nuova casa situata in via Leonardo Falconi, all’ultimo piano di un palazzo di nuova costruzione detto della “Prato Gentile”. Era una mansarda disposta su due piani collegati fra loro da una scala a chiocciola di legno …

Read More »

La bustina di Marisa: Piccola, ma incisiva

di Marisa Gallo «Scalinatella longa longa… strettulella strettulella, portame a chella sciaguratella…» Vecchia e dolce canzone napoletana di Roberto Murolo… è il ricordo della mia amica Adelaide Frani Larivera con questa foto: a me invece ha ispirato una bustina-ricordo. La scalinatella della foto porta dritto dritto ad una “sciaguratella, proprio …

Read More »