Racconti

Rə pəllesctrə (i Polli)

di Esther Delli Quadri C’é un racconto particolare contenuto in “L’oro di  Napoli” che, oltre a divertirmi enormemente,  suscita in me una emozione particolare nella parte che riguarda lo stazionare sul balcone di casa dei due “capponi”  ricevuti in regalo dalla famiglia protagonista: mi riporta alla mente un episodio della …

Read More »

Minestra con il ………

A cura di Benedetto di Sciullo [1] tratto dalla rubrica Lo spazio di tutti del sito faldus.it, editing Giovanni Mariano [2] Erano tempi duri. La famiglia già povera e numerosa (cinque figli) si era trovata ulteriormente in difficoltà con lo scoppio della guerra e io faticavo spesso a metter insieme il pranzo con la cena. Naturalmente in …

Read More »

La mort schesctemuata

di Gustavo Tempesta Petresine … … …. Ce sctava na vota n’om: eva da tanda tiemb ca sctava zeffunnat davendr arru liett, causa ‘na brutta mmalatia. Even tanda ienn ca suffreva e aveva perdùt ogni speranza Suffréva de chiù pcché nne ze puteva magnié chiù niénd, e ri ricuord de …

Read More »

Olio e farina

A cura di Benedetto di Sciullo [1] da Lo spazio di tutti del sito faldus.it, editing Giovanni Mariano [2] Per un bambino di circa otto anni nato in un paese piccolo come il nostro (Fallo CH) che offriva sempre poche novità e svaghi, non c’era niente di più piacevole che partecipare alla vita “dei grandi” facendo nel contempo …

Read More »

La leggenda della Chioccia coi pulcini d’oro

Siamo a Pietrabbondante, c’è una leggenda che parla di una Chioccia coi pulcini d’oro che sarebbe nascosta in un punto di un lunghissimo cunicolo, che parte dagli scavi, appunto, di Pietrabbondante e raggiunge la sommità del Monte Caraceno, si nasconde una Chioccia con pulcini d’oro. Ciò che resta un mistero riguarda …

Read More »

La Nobile Gente dell’Alto Sannio – Video

di Enzo C. Delli Quadri I fotogrammi sono sbiaditi, come i valori che la Gente dell’Alto Sannio ha cercato di trasmetterci, sbiaditi da una politica clientelare e assistenzialistica, fine a sé stessa. Questo mio video (https://www.youtube.com/watch?v=yF19U5RhIRQ) mostra La Nobile Gente dell’Alto Sannio, che, pur dovendo affrontare i drammi della guerra, dei terremoti, della …

Read More »

Ricordo a quattro mani: “lu Zi Peppe”

di Marisa Gallo [1] Qualche giorno fa, è apparso sul blog “Falconesi nel mondo” un Post di AdelaideFrani Larivera, residente in Canada da molti anni, ma nativa di Montefalcone nel Sannio: “Zi Pepp, lo si teneva in camera da letto dentra la culunnaitt (dentro il comodino) oppure sotto il letto …

Read More »

La Romantica Malinconia di Antonia – La “chiamata”

Questo scritto di  Antonia Anna Pinna[1] fa parte del racconto “Se Nevica” Un tempo lo spopolamento era determinato dalla “chiamata”  per necessità e povertà; oggi, esso è dovuto all’ l’insulsa politica italiana che considera le aree interne  come terra di nessuno, consentendo a caste  regionali e provinciali di banchettare sulla …

Read More »

Lu terramòòt – Il Terremoto

di Tiziana Ragni    May 30th, 2012, aggiornato con le vicende di Amatrice Oggi ho pranzato con mia madre. Classe 1933. Molisana. Due insalate, una bottiglietta d’acqua. Poi le chiedo: -Un dolcino con il caffè? E lei: -No, mi sembrerebbe brutto -Eh? Brutto in che senso? -Nei confronti di quei poverini, quelli …

Read More »