Regionale

Riuscirà Speranza ad attivare un equo Fondo sanitario nazionale che soddisfi l’Abruzzo e il Molise?

di Enzo Carmine Delli Quadri Il Ministro Speranza Il Fondo sanitario nazionaleviene, oggi, ripartito in base alla popolazione ‘pesata’, che tiene conto esclusivamente di dati anagrafici; di contro, esclude ogni riferimento alle difficoltà di offerta dei servizi. A tutti è noto che un conto è offrire assistenza sanitaria in pianura …

Read More »

Un ultimo appello o un primo passo per lasciare il Molise.

di Enzo Carmine Delli Quadri Un’ area interna è abitata da cittadini soggetti alle stesse leggi nazionali e alle stesse imposizioni fiscali cui sono sottoposti tutti i cittadini italiani. Di contro, non usufruiscono dell’offerta di servizi essenziali perché il territorio è caratterizzato da una significativa distanza dai principali centri di offerta di detti servizi …

Read More »

il 21 Novembre, a Roma, il Governo incontrerà il Governatore del Molise e il Commissario alla Sanità

Ultima chiamata per evitare il baratro  Lettera aperta alle Associazioni e ai Sindaci del territorio Gent.mi La questione dell’Ospedale Caracciolo di Agnone è nota e stranota: tutti abbiamo provato, chi in un modo e chi in un altro, a fermare la deriva che portava e sta portando alla chiusura di …

Read More »

Impianto Biometano in quel di Agnone. Rassicurazioni e preoccupazioni.

Le dichiarazioni del sindaco di Agnone avvocato Lorenzo Marcovecchio, riportate dall’ECO nell’articolo del 14 nov. 2019 e postate dal dr. Enzo C. Delli Quadri sulla bacheca del Circolo di Conversazione di Agnone trasmettono un minimo di rassicurazioni: Non possiamo opporci a una iniziativa privata che nascerà sul terreno di un cittadino. Il progetto che ci è stato …

Read More »

Come distruggere un territorio. L’Altosannio smembrato dalla politica e mangiato dalla burocrazia

Lo smembramento   dell’Altosannio avvenne 60 anni fa quando si decise di dividere l’Abruzzo dal Molise, cosa che non hanno mai pensato di fare i residenti dell’Emilia Romagna, cui seguì la creazione di una nuova provincia, quella di Isernia, per cui l’Altosannio, comunità omogenea certificata da storici, ambientalisti, sociologi, geografi, linguistici, …

Read More »