Home / Cultura / Turismo in Altosannio / Itinerari / A Piedi / Alla Camosciara: Il Parco per i Piccoli

Alla Camosciara: Il Parco per i Piccoli

scuole_bambini

 

Esperienze e scoperte dedicate ai più piccoli.

Nella Riserva Naturale Orientata di Feudo Intramonti e Colle di Licco, attraverso le pagine del “Diario di Margherita”, l’ultima ad aver vissuto nella grande casa del “Feudo”, saremo protagonisti delle sue esperienze tra la natura e gli antichi ricordi del bosco. E poi ancora: fabbricheremo il  nostro piccolo diario di carta fatta a mano, diventeremo amici del bosco usando le mani, gli occhi, le orecchie e il naso, andremo a trovare il guardiano delle api, creeremo candeline di cera, faremo merenda con la buona pizza bianca spalmata di miele dolce e profumato.

In collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato-Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Castel di Sangro.

CALENDARIO: Aprile:  24 e 28  Maggio:  2    Giugno:  Luglio:   Agosto:   Settembre:

DIFFICOLTA’: facile

PARTENZA: ore 10,30

RIENTRO: ore 16,00

PRANZO: al sacco a propria cura

EQUIPAGGIAMENTO: scarpe comode, pantaloni lunghi, berretto per il sole, crema solare, piccola merenda al sacco e pranzo al sacco, borraccia con acqua, zainetto, mantellina per la pioggia.

COSTO: 10,00 € a persona; bambini sotto i 3 anni gratis.

Sentieri percorsi: all’interno della sede del Corpo Forestale dello Stato

AVVERTENZE 

NUMERO MINIMO 4 PARTECIPANTI

N.B.: in caso di avverse condizioni meteo i programmi possono subire variazioni di itinerario, essere rimandati o annullati.

PRENOTAZIONI entro il giorno precedente le escursioni scrivendo a info@camosciara.com specificando nome e cognome, numero dei partecipanti e lasciando un recapito di cellulare o telefonando al 349 3938773.

a cura di Escursioni e Trekking 

Società Cooperativa Camosciara
Via Gravare
67030 Civitella Alfedena AQ
cell:  3493938773 – 329 2947809 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.