Home / Cultura / Turismo in Altosannio / Itinerari / A Piedi / Borgo fortificato di Carunchio

Borgo fortificato di Carunchio

a cura di Enzo C. Delli Quadri

Carunchio

Carunchio è uno dei comuni dell’Altosannio in provincia di Chieti, sviluppatosi maggiormente in epoca medievale, bello nel suo arrampicarsi sui colli, immerso in un ambiente bellissimo. L’aspetto che maggiormente risalta in questa cornice storico-ambientale è il suo splendido Borgo Fortificato con i suoi palazzi, il suo belvedere e le sue case-mura erette nel loro stile inconfondibile anche per potersi difendere contro le invasioni saracene e slave.

Il Borgo Fortificato si avviluppa attorno al Castello posto nella parte più alta del Borgo stesso con anelli concentrici sfalsati lungo i quali si espande l’attuale abitato che ingloba i ruderi delle case-mura, della Porta Coluccia, di una probabile casa-torre e, soprattutto, ingloba i palazzi fortificati quali il Palazzo Castelli del XVI secolo, con il suo mulino e la sua torre campanaria, il Palazzo Turdò del XIX secolo, a forma quadrangolare con garitte angolari e i ruderi del Palazzo Turdò Vecchio, sempre quadrangolare, costruito nei secoli precedenti.

Carunchio – Borgo Fortificato – Case.mura
Carunchio – Borgo Fortificato – Belvedere
Carunchio – Borgo Fortificato – Belvedere
Carunchio – Borgo Fortificato – Case.Mura
Salita al Borgo Fortificato
Palazzo Turdò

Copyright: Altosannio Magazine
EditingEnzo C. Delli Quadri

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.