Home / Cultura / Cultura Popolare / La bella Signora

La bella Signora

Racconto di Maria Delli Quadri [1]

.

La-bella-Signora-nonna-raccontaLa storia che mi accingo a narrare è una fiaba popolare che affonda le sue radici nella notte dei tempi. Io l’ho sentita raccontare da mia madre nella mia fanciullezza, mia madre dalla sua e quest’ultima dalla sua, fino ad arrivare alle origini  misteriose in cui il racconto nacque nella fantasia e nella mente di chi per primo lo ideò…  E’ una storia  in cui s’intrecciano bontà e cattiveria,, generosità e egoismo, due strade da sempre antitetiche, in cui si inserisce  alla fine l’intervento sovrannaturale a ristabilire la verità e la giustizia. E’ una fiaba che molti bambini  avranno sentito dal racconto dei nonni e delle mamme nel corso  dei decenni e, forse, dei secoli, perché la vicenda può essere stata immaginata ovunque nei nostri borghi, dall’Alto Molise all’Abruzzo, dall’alto Sannio,  a tutta quell’Italia  contadina e non, affascinata dalla magia, dai miracoli, dalle apparizioni celesti.

About Maria Delli Quadri

Maria Delli Quadri, Molisana di Agnone (IS), già Prof.ssa di Lettere. Amava la musica, la lettura e l'espressione scritta dei suoi sentimenti.

3 commenti

  1. Bella favola. Fusse ascì veramende!

  2. Antonia Anna Pinna

    Grazie Maria, le tue storie e favole sono sempre gradite. La racconterò ai miei nipotini che ne sono avidissimi.

  3. Bella favola Maria; con lievi variazioni si racconta un po’ ovunque nei nostri paesi e specie sui libri per bambini piccoli….Ma come tutte le fiabe essa dovrebbe sollecitare la riflessione dei grandi, che agiscono spesso senza saper frenare avidità e cattiveria, ma soprattutto dando esempio distorto e malevolo ai piccoli. Hai fatto bene a ricordarla e con le tue parole chiare e precise chissà che non sia riuscita a commuovere e risvegliare qualche fata buona : MIRACOLI SIMILI SERVONO ANCORA OGGI,CHE NON SI CREDE PIU’ AI MIRACOLI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.