Home / Silvana Poccioni (page 2)

Silvana Poccioni

Silvana Poccioni Molisana di Rocchetta al Volturno, già Prof. Di Letteratura Italiana e Latino al Liceo, ha la passione per la poesia e i racconti, accolti in prestigiose antologie nazionali. È impegnata, anche, in multimediali di poesia ed editoria on-line.

Non so più cantare i giorni

di Silvana Poccioni [1] Non so più cantare i giorni Distratto dal silenzio un rampicante antico ruba la mia luce e la notte si lega ad ogni orario. Per la vastità del vuoto ammaina la vela anche la più piccola barca e le nubi intrecciano ombre sulla solitudine del fiume. …

Read More »

Crepuscolo

di Silvana Poccioni [1] Crepuscolo In certe ore della sera quando nulla pare turbare il sereno fluire della vita e si fa nitida la linea dei miei monti dove l’anima giace raccolta nel grembo del silenzio s’impossessa di me un senso di tristezza molto simile al torpore del convalescente scampato ad una …

Read More »

L’anima sceglie il suo doppio – Poesia

di Silvana Poccioni[1] L’anima sceglie il suo doppio poi chiude la porta. Celata ad estranee presenze serra  le imposte come fossero pietra. Da quel punto non fa più paura la morte la passione cammina danzando leggera sullo scricchiolio della scala il silenzio un fedele mansueto compagno. La sua voce è …

Read More »

Primula veris – Poesia

di  Silvana Poccioni  [1] Primula veris Alla miope vista del mondo è breve la gloria della piccola primula veris. Lo sfolgorio dei petali gialli è un veloce giro di danza nel grande ballo delle stagioni. Le concede un solo volteggio la primavera con l’onore di essere il primo. Ma essa …

Read More »