Home / Paola Giaccio (page 3)

Paola Giaccio

Paola Giaccio, Molisana di Agnone, libera professionista, ama profondamente la sua terra d'origine e ad essa dedica tempo e risorse, per divulgarne la bellezza.

Il Cardo

A cura di Paola Giaccio [1] Il cardo silvestre, dipsacus, appartiene alla famiglie delle astreaceae, il nome scientifico dipsacus deriva dal termine greco dipsao che significa avere sete, tale nome è presumibilmente dovuto alla forma concava delle foglie che le fa somigliare a dei bicchieri che dopo un acquazzone si …

Read More »

La leggenda del Pungitopo e le sue proprietà

a cura di Paola Giaccio [1] Quando giunse l’inverno tutti gli uccellini del bosco partirono. Soltanto un piccolo uccellino decise di rimanere nel suo nido dentro un cespuglio di pungitopo: a tutti i costi voleva attendere la nascita di Gesù per chiedergli qualcosa. L’inverno fu lungo e molto nevoso. Il …

Read More »

Il crisantemo, simbolo di gioia.

di Paola Giaccio [1] L’origine della pianta è totalmente asiatica, visto che i primi esemplari furono rinvenuti in territorio cinese e giapponese, in particolare nella nazione nipponica il crisantemo è estremamente popolare. Nel linguaggio dei fiori e delle piante il crisantemo ha molti significati ma prevalentemente simboleggia la gioia e la vitalità. In …

Read More »

Frutto prezioso, l’Ulivo.

a cura di Paola Giaccio [1] Il tempo che si rinfresca ed il mare che si increspa, Tutto mi dice che l’inverno è arrivato per me E che bisogna, senza indugio, raccogliere le mie olive, E offrirne l’olio vergine all’altare del buon Dio. Frédéric Mistral La storia dell’ulivo e delle …

Read More »

Genziana

a cura di Paola Giaccio Le genziane sono un gruppo di piante erbacee annuali o perenni della famiglia delle Genzianacee. Sono diffuse nell’arco alpino e sugli Appennini nella varietà comune, dai fiori blu e nella varietà maggiore, con fiori gialli e alta fino a un metro. La Genziana viene utilizzata per il suo …

Read More »

Il Lago di Scanno e il Mago Bailardo

di Paola Giaccio Anche se i geologi affermano che il più grande lago d’Abruzzo si sia formato a causa di una enorme frana che ha ostruito il percorso del Fiume Tasso, la leggenda aleggia tra le strette vie di Scanno, nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Si narra della memorabile battaglia tra …

Read More »

L’Aconito napello

di Paola Giaccio  Azzurre son l’ombre sul mare come sparti fiori d’acònito. Il lor tremolio fa tremare l’Infinito al mio sguardo attonito» D’Annunzio, Undulna (vv.125-128) Un bellissimo fiore estivo, lo si trova facilmente nei prati in montagna. Viene voglia di raccoglierlo per farne un bel mazzolino, ma … attenzione è …

Read More »

Il mondo di Paola: Sapori antichi, sapori “di Mamma”.

di Paola Giaccio [1] Editing: Enzo C. Delli Quadri; Copyright  Altosannio Magazine Sapori antichi, sapori “di Mamma”. Tanto tempo fa, non ci si svegliava solo con l’aroma del caffè, ma anche con il profumo del sugo… Soprattutto di domenica, quando si stava tutti a casa. Le stufe particolari, oltre a …

Read More »

Le Fontane dell’Altosannio

di Paola Giaccio [1] L’acqua corrente in casa è un lusso acquisito, dalle popolazioni, solo a metà del secolo scorso. Per approvvigionarsene, allora, occorreva andare al fiume oppure attingerla da pozzi oppure da opportune fontane distribuite nel territorio. Le fontane, costruite in pietra, con aspetti esteriori significativi o umili, assolvevano …

Read More »