Home / Francesco Di Rienzo (page 2)

Francesco Di Rienzo

Francesco Di Rienzo è nato a Napoli da genitori capracottesi. Lavora come responsabile dell'ufficio stampa di una delle più importanti società italiane nel settore dei beni culturali. Conduce da circa 25 anni studi e ricerche su Capracotta e sull'Alto Molise. Eletto nel Consiglio Direttivo del CAST ALMOSAVA il 21 settembre 2012, è uno dei fondatori dell'Associazione "Amici di Capracotta", di cui ricopre attualmente l'incarico di segretario. È autore di diverse pubblicazioni sulla storia e sulle tradizioni di Capracotta. È socio della Società Napoletana di Storia Patria

Le leggende di Poggio Sannita

La cittadina di Poggio Sannita

di Maria Merola Tramandata da padre in figlio, anche Poggio Sannita, ex Caccavone, come molti altri paesi del Molise, ha una leggenda tutta sua. Nell’860, gli abitanti delle contrade, sapendo che gli invasori si stavano dirigendo verso il Trigno,  decisero di mettere in salvo se stessi e le provviste, conservando tutto in …

Read More »

La leggenda del Santo Graal nel Molise

di Maria Merola Oggi definita terra di nessuno, in passato terra di glorie e cavalieri. Contea più grande del Regno di Sicilia, prende il nome da una famiglia normanna: i De Moulins. Alcuni studiosi dell’associazione culturale Acors “Sigillum Comite di Molise” sostengono che il Sacro Graal si troverebbe in Molise e che …

Read More »

Santo Stefano e il lupo

di Maria Merola Santo Stefano del Lupo era un monaco benedettino eletto come Santo protettore di Carovilli, nato agli inizi del XII secolo a Carovilli morì a Manoppello il 19 luglio 1191. La sua nascita, secondo la tradizione orale, si lega a una casa sita in Via Pendio, ora ristrutturata a cappella- museo. Secondo …

Read More »

La Borea e il Favonio

di Maria Merola Oggi vi racconto una fiaba pescolana del 1894. Essendo una fiaba si discosta dal mito di Borea e Orizia. Borea diventa un “personaggio” femminile che si innamora del Favonio. Questa fiaba fa parte anche della raccolta di Fiabe Italiane di Italo Calvino. (1956) Eolo, il Dio dei venti, …

Read More »

Il padre degli italiani di Youngstown: l’agnonese Alfonso Saulino

Alfonso Saulino

di Ben Lariccia e Joe Tucciarone I primi italiani a insediarsi nella valle del Mahoning arrivarono durante la guerra del carbone del 1873, quando 7.500 minatori in sciopero furono rimpiazzati da immigrati italiani e afroamericani della Virginia portati dai proprietari delle miniere per sostituire  la forza lavoro prevalentemente gallese che …

Read More »

La leggenda di san Michele Arcangelo a Villacanale

di Maria Merola A Villacanale, frazione di Agnone, la chiesa di San Michele Arcangelo porta con sé una leggenda. Si narra che all’interno di una piccola chiesa posta sul Colle Sant’Angelo, nei pressi del bivio che da Agnone porta a Villacanale e Belmonte del Sannio, era conservata una  statua raffigurante il Santo. Come visto in …

Read More »