Home / Flora Delli Quadri (page 3)

Flora Delli Quadri

Flora Delli Quadri, Molisana di Agnone (IS), prof.ssa di Matematica in pensione. Si occupa di cultura e politica; pur risiedendo altrove, ha conservato intatto l'amore per il suo paese d'origine che coltiva in forma attiva.

Castel del Giudice: Borgo Tufi diventa scenario della storia

di Maria Antonietta Gentile [2] Castel del Giudice, 19 agosto 2017 La piazza grande e la splendida piazzetta di Borgo Tufi di Castel del Giudice, ultimo paese dell’Altosannio, con poco più di 300 abitanti, sono state lo splendido scenario di un corteo storico rinascimentale culminante con banchetto d’epoca e relative …

Read More »

Stella Carlomagno: si può dare di più

di Flora Delli Quadri Di origini agnonesi ma napoletana di adozione, veniva tutti gli anni per trascorrere le estati in Agnone insieme alla famiglia. Abitava in via Montebello al n° 8, una casa del centro storico, tra san Marco e san Pietro, i quartieri più antichi di Agnone. Io l’ho conosciuta quando, negli …

Read More »

Passeggiando lungo il Verrino

di Mercede Catolino Lungo il percorso tre torrenti confluiscono nel Verrino: il Cerro, san Quirico e Forapecora. Sosto un po’ sui loro ponti. È una specie di “saluto, di riverenza” verso un bene della terra così prezioso: L’ACQUA! PASSEGGIANDO Cala lento tra le gole del Capraro. Serena lo guardo, che …

Read More »

“L’Abruzzo” secondo Guido Piovene

a cura di Flora Delli Quadri Nel 1953, la Rai – con una spiccata vocazione al “servizio pubblico” – è impegnata in una serie di progetti per favorire la conoscenza dell’Italia presso gli italiani: da qui la scelta di chiamare Guido Piovene, affermato scrittore e giornalista, perché percorra il Bel …

Read More »

Mercede ricorda… i dolci della tradizione pasquale

Un tempo i dolci che caratterizzavano la Pasqua agnonese erano tre: la bambola (la pəpòtta) destinata ai bambini; il panettone, dolce raffinato e di prestigio; il cocorozzo (ru chəchəruozzə) più rustico e meno pregiato del panettone (n.d.r.).  **************** di Mercede Catolino Pəpòtta (bambola) Con 10 uova, mezzo litro di latte, 30 g …

Read More »

“La Lunziata” (L’Annunziata): lo Sperde Sande e la Madonna piatosa

di Mercede Catolino [1] Questa preghiera dialettale celebra il rito connesso alla festa dell’Annunciazione (25 marzo), quando i fedeli si recavano nella chiesa dell’Annunziata, in particolare le mamme e i “compari”, per portare i bimbi, affetti da ernia, a “passare la rosa“.  Addemane è la Madonna e vaglje alla Lunziata che tutte ru …

Read More »

Ricordi di guerra: “Il parco giochi”

di Gianluigi Delli Quadri [1] Tina è una simpatica signora di ragionevole età che suscita interesse istantaneamente. Signorile nel parlare come nei gesti, sa attirare l’interlocutore nella sua rete fatta di ricordi. Inizia così la sua storia:  “Ero solo una bambina, prova ad immaginare l’effetto che può fare la guerra …

Read More »