Home / Flora Delli Quadri (page 2)

Flora Delli Quadri

Flora Delli Quadri, Molisana di Agnone (IS), prof.ssa di Matematica in pensione. Si occupa di cultura e politica; pur risiedendo altrove, ha conservato intatto l'amore per il suo paese d'origine che coltiva in forma attiva.

I campi di internamento di zingari in Agnone e nel Molise

di Stefano Pasta Quella sopra è una delle foto più note della follia nazifascista nei lager. Scattata nel 1941, ritrae Maria Bihari, una «zigeunerin» (zingara) di cinque anni. Conosciamo il volto di Maria – Miezi il nome con cui la chiamavano in famiglia – grazie ai cataloghi del Centro di Ricerca …

Read More »

“Li mucchije” (I cumuli)

di Guido Delle Monache[1] Accadde d’estate, a Penne nei primi anni ’50. Eravamo in una grande aia di “nu camparole” (un proprietario di un grande podere) per la trebbiatura del suo grano. Visto la maestosità dei due grandi cumuli (li mucchije), occorrevano più di due giorni per completare i lavori. Ognuno …

Read More »

Le ragazze di Zazzà

Lungo il vecchio tracciato della S.S. Istonia, a pochi chilometri da Agnone, c’è una vecchia casa cantoniera oggi abbandonata, situata in prossimità di una curva a gomito che tutti chiamano “la curva Zazzà”. La storia che pubblichiamo ci riporta indietro nel tempo, quando le case cantoniere (e i cantonieri, tale era il papà dell’autrice) erano un …

Read More »

Breve storia del costume femminile

di Alessandro Delli Quadri In passato, dall’insieme e dai particolari caratterizzanti l’abbigliamento femminile, era possibile individuare la zona di provenienza di una persona. Nei nostri paesi questo era ancora possibile fino a tutti gli anni ’60, soprattutto nei giorni di mercato, quando ancora si vedevano in giro donne anziane col costume …

Read More »

Il mondo di Maria: Campobasso

Sono andata via alla chetichella dalla mia abitazione storica di via Monforte 25, nel capoluogo regionale, per motivi tutt’altro che contingenti, in gran parte dovuti alle condizioni di salute. Ora sono residente a Capracotta, nella casa dove ho avuto sempre il domicilio, ma provo un gran rimpianto per la città …

Read More »

Quando il meteo non era ancora diventato una moda

di Minella Busico Marcovecchio [1] Dalla fine dell’800 e per moltissimi anni, fino a metà degli anni cinquanta, per rilevare parametri meteorologici significativi, dapprima il mio bisnonno Pier Francesco de Horatiis e, successivamente, mio nonno Cesare de Horatiis fornivano giornalmente al servizio meteorologico nazionale rilevazioni su pressione atmosferica, direzione e …

Read More »

Agnone in versi

di Massimo Gargiulo [1] Molise pastorale tra monti lividi posano i secoli in uno scrigno antico: Agnone. Arroccata su dirupo roccioso, protesa nella valle come una lucertola dal dorso bruno di grinzosi tetti e camini fumiganti d’aroma di bosco. brilla nelle valli l’oro giallo e rosso di chiomose querci qui …

Read More »

Filippini, Oratoriani: una pagina di Storia Religiosa

di Alessandro Delli Quadri [1] Personalità complessa, alla ricerca costante di “convivenza armoniosa” tra il concreto dell’esistenza e la spiritualità cristiana, Filippo Neri (1515 – 1595) ha dominato l’epoca della Controriforma nei suoi aspetti religiosi e culturali. Popolarissimo a Roma dove si era trasferito, ancora giovane, dalla natia Firenze, discendeva …

Read More »