Home / Esther Delli Quadri (page 4)

Esther Delli Quadri

Esther Delli Quadri, molisana di Agnone, ex-insegnante, ha conservato intatto l'amore per il suo paese d'origine. Si occupa, amabilmente, di cultura e al suo territorio nativo dedica molte delle sue espressioni emotive.

Məglietta 

di Esther Delli Quadri Nella mia famiglia non siamo grandi consumatori di latte, purtroppo. Col tempo si sono sviluppate in alcuni membri delle intolleranze alimentari che, alla fine, hanno portato un po’ tutta la famiglia ad allontanarsi dal consumo di questo alimento. Mi capita quindi raramente di comprare del latte, per …

Read More »

N’docciata

di Esther Delli Quadri N’docciata Al crepitìo delle fiaccole nascondimi, incantato pastore, sotto il tuo nero mantello. Protetti dalla sua notte mostrami i cari volti della mia infanzia sorridenti e felici. Avvolgi il mio presepio di scintille infuocate nel turbinio di neve gelata. Inondami di fragranze di zucchero e di …

Read More »

Rapsodia d’autunno.

di Esther Delli Quadri Autunno italiano. Agnone si veste di nebbia, diventa leggera, traspare da un velo. Indistinto, l’antico rintocco s’involava nel bianco. Si perde. Nel bosco brumoso su argentea corteccia una lacrima scivola lenta. Poi, resta in  attesa, sospesa, una gemma  d’inverno. E mentre il mattino lo veste di …

Read More »

V’tucc’ ( Vito ) – Parte Quarta

di Esther Delli Quadri (con foto selezionate da Enzo C. Delli Quadri) Ai  fratelli, ai figli, ai nipoti. Al sangue del nostro sangue. Ovunque esso sia. La novella mostra uno spaccato di storia locale, dove l’autrice è riuscita a combinare situazioni, usi, costumi, sentimenti in un cerchio che chiamerei “della …

Read More »

V’tucc’ ( Vito ) – Parte Terza

di Esther Delli Quadri (con foto selezionate da Enzo C. Delli Quadri) Ai  fratelli, ai figli, ai nipoti. Al sangue del nostro sangue. Ovunque esso sia. . Questa novella ci regala uno spaccato di storia locale, dove l’autrice è riuscita a combinare situazioni, usi, costumi, sentimenti in un cerchio che chiamerei “della …

Read More »

V’tucc’ ( Vito ) – Parte Seconda

di Esther Delli Quadri (con foto selezionate da Enzo C. Delli Quadri)   fratelli, ai figli, ai nipoti. Al sangue del nostro sangue. Ovunque esso sia. Questa novella almosaviana è uno spaccato di storia locale, dove l’autrice è riuscita a combinare situazioni, usi, costumi, sentimenti in un cerchio che chiamerei “della vita”. …

Read More »

V’tucc’ ( Vito ) – Prima Parte

di Esther Delli Quadri (con foto selezionate da Enzo C. Delli Quadri) Ai  fratelli, ai figli, ai nipoti. Al sangue del nostro sangue. Ovunque esso sia. Questa novella almosaviana è uno spaccato di storia locale, dove l’autrice è riuscita a combinare situazioni, usi, costumi, sentimenti in un cerchio che chiamerei …

Read More »

Presepe

Poesia di Esther Delli Quadri [1] Presepe Maria, se la portò il mare. Al petto il suo neonato, livido e freddo, figlio di un dio violento, assetato di sangue e armato di coltello. Alla loro capanna, stipata di gente che urlava il suo dolore, li strappò la spuma gelida di un’onda più …

Read More »

‘Ndocciata – Poesia

di Esther Delli Quadri ‘Ndocciata Al crepitìo delle fiaccole nascondimi, incantato pastore, sotto il tuo nero mantello. Protetti dalla sua notte mostrami i cari volti della mia infanzia sorridenti e felici. Avvolgi il mio presepio di scintille infuocate nel turbinio di neve gelata. Inondami di fragranze di zucchero e di …

Read More »