Home / Antonia Anna Pinna (page 3)

Antonia Anna Pinna

Antonia Anna Pinna, Abruzzese di Villalago (AQ), lavora in Banca d’Italia. Ama la scrittura e, in particolare, la poesia che nasce dal suo profondo amore per ogni forma di vita, dal suo essere donna, madre e moglie.

I mostri del nostro territorio

di Antonia Anna Pinna In tutti i paesi ci sono favole locali e leggende che si tramandano di padre in figlio. Io ricordo che, da bambina, i nostri familiari ci intimorivano dicendoci che, se ci fossimo allontanati troppo e da soli, avremmo potuto imbatterci in qualche spirito cattivo che poteva …

Read More »

La Romantica Malinconia di Antonia – Se nevica

Questa Poesia di  Antonia Anna Pinna[1] fa parte del racconto “Se Nevica” Se nevica Se nevica, vuol dire che Dio c’è. Ricopre la crudeltà degl’uomini, la nasconde per qualche ora, per farci riprendere fiato, copre le cartacce, buttate distrattamente, che offendono il suolo comune, terra sconsacrata dai nostri piedi pesanti. …

Read More »

Spirətə dannatə

di Antonia Anna Pinna [1] Spirətə dannatə Nə spirətə dannatə ce fərmatə a quella fundanella pə nə ‘mmurzə, la stizza d’acqua l’ha rəchenəsciutə j la pəgliatə n’gannə allassacresa. Tu si lə mostrə ca ‘mm’accisə mamma la cosa chiù bbella ch’cə steva. La vita l’è pigliatə e l’hai buttata come sə …

Read More »

Sembra ieri

di Antonia Anna Pinna [1], altosannita di Villalago Sembra ieri Comincio anch’io a scolorire come le vecchie foto degli antenati. Sembra ieri che sedevo sui gradini con un lecca-lecca tra i denti. Sono nata ieri e sto morendo oggi sotto un sole ormai straniero. La mia terra non ricorda il …

Read More »

Maria e Cleonice le sarte ricamatrici

di Antonia Anna Pinna [1] Negli anni a cavallo al 1950 e 1960 che sono quelli della mia infanzia, ogni ragazza doveva pensare a preparare il suo corredo da sposa; lenzuola, tovaglie e tovaglioli, asciugamani e tutto quanto serviva per mettere su casa. Le più brave compravano le lenzuola di …

Read More »

Chiarina la spigolatrice

di Antonia Anna Pinna [1] Anche a Villalago dopo il terremoto del 1915 costruirono un piccolo quartiere con baracche di legno come era avvenuto in altri paesi come Frattura e altri. La famiglia “d’le pesciare”  (venditore di pesce) era di quelle che ne abitava una con ben 13 figli. Vivevano …

Read More »

Lucia Gatta ( classe 1925) e il “ forno “

di Antonia Anna Pinna [1] Lucia, chiamata nel dialetto  “Luciille”, è come la roccia di montagna, forte, spigolosa e fiera. La vedi. La vedi inerpicarsi sulle scalinate del paese con pesanti carichi tenuti ben fermi sulla testa da una “spara”, decisa e sicura della propria forza; e quando non la …

Read More »

La famə

di Antonia Anna Pinna [1] La famə Nə muccechə də panə so arrubbatə a tejə ca magnə senza dì n’de bunə. La grascia tə sətterra gnianzə tiembə però tə pu murì biellə cundiendə. Lə dolcə lə si missə sopra a tuttə a rammanda chə zucchərə j vanella. Tə si frecatə …

Read More »

Chi sì tù? A chi sì figlie?

di Antonia Anna Pinna [1] Quante volte, tornando a Villalago Aq dopo una lunga assenza, mi sono sentita porre questa domanda! Chi sì tù? A chi sì figlie? E quante volte ci siamo accorti che, in paese, presentarsi semplicemente con il nome ed il cognome serve a poco? Basta però pronunciare …

Read More »

Ombra

Con questa lirica Antonia Anna Pinna [1] ha partecipato al Concorso Nazionale “Io esisto 17/ 06/2017 – Tema disabilità” classificandosi al 1° posto; l’ha dedicata alla sua cara e compianta amica Maria Ronzino volontaria dell’associazione lotta alla distrofia muscolare (U.I.L.D.M.) che da 8 anni indice questo concorso. Ombra La stessa …

Read More »