Home / Cultura / Cultura Popolare / Aùejjə è festa – Oggi è festa

Aùejjə è festa – Oggi è festa

Antonio Gerardo Marinelli

Aùejjə è festa

Na spəàra,
sottə a ru caniéstrə nghèapə.
N’addéurə de cròsca fresca appàina cotta,
fatta de greànə,
sə sendə pə ll’aria nziémbra a nu suspóirə.
Davéndrə a ru furnə,
alləggərennəcə l’ossa,
la fatoja ermasta məstəcheata alla ciàinə angàura calla. .
Ammandəatə da tandə grazia de Ddoje,
la vocca roide felòicə,
mendrə ru chéurə canda cundiendə
e l’anəma pròiga.
Aùejjə è festa

Oggi è festa

Un cencine,
sotto al canestro in testa.
Un odore di crosta fresca appena cotta,
fatta di grano,
si sente nell’aria insieme ad un sospiro.
Dentro al forno,
alleggerendoci le ossa,
la fatica è rimasta mischiata alla cenere ancora calda.
Coperti da tanta grazia di Dio,
la bocca ride felice,
mentre il cuore canta contento
e l’anima prega.
Oggi è festa.

(Foto:Tina Marchesciano).

 

About Antonio Gerardo Marinelli

molisano di Agnone (IS), vive a Bologna da oltre 50 anni con la sua famiglia. Perito industriale, ha lavorato nel campo assicurativo vendendo "serenità ". Da pensionato, dedica parte del suo tempo a cercare di "scrivere" foto della sua infanzia e momenti incancellabili vissuti nella sua terra di origine che, insieme al suo dialetto, non ha mai dimenticato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.