Home / Cultura / Cultura Popolare / Poesie / Altosannio in versi – Montefalcone nel Sannio

Altosannio in versi – Montefalcone nel Sannio

di Marisa Gallo [1]

Montefalcone nel Sannio

Montefalcone,
della Montagna al fianco
tutto aggrappato.
Da “lu cummiente a lu macchie”
strade, scalini, vicoli…

 

 

 

Son tanti… e l’acqua
dei temporali estivi
per le fontane
gran ricchezza, e lavacro
di brutture e malanni.

 

 

 

 Dopo, il paese
torna a risplender bello:
scorre la vita
sempre fra gioie ed ansie,
progetti ricchi e poveri.

 

 

 

 

Molti suoi figli
dell’aria e delle pietre
portano in cuore
ricordi aviti, sparsi
nel tempo e nello spazio.

 

 

 

Caratteristiche
dell’umana progenie:
lavori e feste,
vengono contemplati,
allestiti e goduti. 

 

 

 

I Toma Toma
di giovanile brio
sono campioni;
nel Palazzo le Suore,
“face di caritate”:

 

 

 

 

con buone opere,
reali e spirituali,
sempre leniscono
“ peso e riposo anziano”.
Fino all’ultimo miglio!

 

 

 

 

E pur dall’alto,
col bel parapendio,
– da solo o in due –
in libertà si scopre
il Trigno, i boschi e il Mare…

 

 

 


[1] Marisa Gallo, molisana di Montefalcone nel Sannio, insegnante, amante e cultrice della Poesia, più per hobby che per professione, impegnata a restare al passo dei tempi, ma con animo caldo, non sclerotizzato dai media aggressivi.

Editing: Enzo C. Delli Quadri
Copyright: Altosannio Magazine

About Marisa Gallo

Marisa Gallo, molisana di Montefalcone nel Sannio, insegnante, amante e cultrice della Poesia, più per hobby che per professione, impegnata a restare al passo dei tempi, ma con animo caldo, non sclerotizzato dai media aggressivi.

3 commenti

  1. Cari amici Falconesi, questi versi, che” si possono dire “TANKA” per la loro “forma metrica giapponese”, simili agli haiku… sono dedicati a NOI, che abbiamo in questo paese molisano le radici,cui siamo aggrappati come le case alla montagna, soprattutto da chi ne vive lontano.
    Non so quanto piacevoli , ma certo nati da…. “lu core mei”. Montefalconese “avanzata”negli anni!

  2. Antonia Anna Pinna

    Quanto sei brava, sai fare tutto; penna d’oro!

  3. GRAZIE,ANTONIA ANNA PINNA, TROPPO BUONA E FORSE ESAGERATA NEL GIUDIZIO…MI CONTENTEREI PURE DI UNA PENNA DI BRONZO…, ma non c’è nessuna classifica da fare…!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.