Home / Cronaca / Attualità / Eventi e Notizie / Notizie / Altosannio: Gioventù Sperduta.

Altosannio: Gioventù Sperduta.

Qualche giorno fa ho chiesto, ad un mio giovane amico, consigli su cosa fare per avvicinare i giovani al progetto Altosannio (Almosava), tramite il sito altosannio.it (almosava.it).   Enzo C. Delli Quadri.

Questa la  risposta del giovane altosannita

borghi

Caro Enzo,

Onestamente, e questo è ciò che mi preoccupa di più, il problema dei miei coetanei è il disinteresse. C’è gente che ignora chi sia Laura Boldrini o Pietro Grasso (è possibile?) e che si rifugia in una cultura universitaria con la convinzione che il sapere accademico sia l’unica conoscenza utile. C’è chi è ignorante a “tutto tondo”. C’è, poi, chi studia e conosce i fatti della cronaca mondiale, europea e nazionale ma ha abbandonato il suo territorio, decidendo di fregarsene. Arrogante afferma: «Tanto io lì non ci tornerò mai. Non c’è futuro. Che me ne frega»!

Credimi, è un pugno allo stomaco. Un sberla in piena faccia.

Quindi, in buona sostanza, il problema non è il progetto Almosava o Altosannio, oppure il tuo sito on line, oppure il tuo sistema di comunicazione o divulgazione della cultura dell’Altosannio. No, il problema è generazionale: figli nati da genitori che hanno deciso di “categorizzare” la tradizione come qualcosa di obsoleto; ragazzi cresciuti in famiglie “a posto fisso” che non hanno la forza e il coraggio di credere su qualcosa come un’idea propria, su un progetto da portare avanti.

Mi chiedi: che posso fare per fare avvicinare i giovani al sito almosava.it. Bella domanda! Credimi, molti ragazzi utilizzano internet solo per inviare qualche messaggino o buttare un mi piace qua e là.

Io stesso a volte mi chiedo: ma chi me lo fa fare? Il punto è che io un sogno ce l’ho. E ci sto puntando. Posso deprimermi un po’ ma il giorno dopo mi rialzo e mi butto in pista.

Il progetto almosava o altosannio che dir si voglia è un progetto credibile e riconosciuto come unica alternativa alla stagnante situazione attuale. Il tuo sito, poi,  va bene così. Credimi. Va davvero bene. Proprio non so cosa fare per avvicinare i ragazzi e le ragazze. Proprio non lo so… Il loro (o devo dire nostro?) è un problema di cultura, di educazione che non si risolve con un post, una chattata su facebook o un invito ad un evento.

Purtroppo di risposte semplici non ne ho. Onestamente non sono ancora riuscito a trovare risposta e mi addolora non poterti dare un’indicazione.

Con preoccupazione, ti saluto.

Firmato: Giovane Altosannita

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.