Home / Cronaca / Attualità / ALMOSAVA CAMBIA PELLE

ALMOSAVA CAMBIA PELLE

Puoi far parte dell’ALMOSAVA Culturale, come socio fondatore, partecipando fisicamente o inviando la tua delega

Al fine di fare un salto di qualità verso l’attuazione del Progetto ALMOSAVA, l’organizzazione di ALMOSAVA, da organizzazione unitaria, diventa DUALE, vale a dire che poggerà su DUE  strutture parallele:

Una Associazione Istituzionale (ALTA ALMOSAVA – Associazione Libera dei Comuni dell’Ambito ALMOSAVA) che si occuperà di promuovere lo sviluppo dei territori nell’esclusivo interesse delle popolazioni, per giungere alla redazione di un progetto di sviluppo, integrazione di servizi e risorse, e tutela delle aree interne montane e di confine delle Regioni Abruzzo e Molise.
Di essa potranno far parte i Comuni dell’Almosava, Singoli, oppure Associati.

Una Associazione Culturale (CAST ALMOSAVA – Centro Studi del Territorio dell’Almosava) che si occuperà di approfondire e  divulgare la storia, la cultura e la lingua del territorio dell’ ALMOSAVA, cioè dell’ALTO MOLISE SANGRO VASTESE, già  DIOCESI di TRIVENTO, già ALTO SANNIO.
Di essa potranno far parte tutti, cittadini ed enti,
che, interessati alla realizzazione delle finalità, ne condividono lo spirito e gli ideali, senza alcuna restrizione di colore, sesso, religione, censo.

L’associazione sarà costituita formalmente domenica 17 giugno alle ore 11.00 presso il Palazzo Santa Chiara – Corso Garibaldi di Agnone,. I soci fondatori sono esenti da quote sociali e quant’altro; si impegnano solo a condividere il progetto e a sostenerlo inviando materiale didattico, informativo, comunicativo che esalti il nostro territorio.

Chi vorrà e potrà partecipare fisicamente alla assemblea dei soci fondatori sarà benvenuto. Altrettanto benvenuto sarà chi, non potendo raggiungere Agnone, vorrà copiare la delega qui sotto riportata, compilarla con i pochi dati richiesti e inviarla a enzocarminedelliquadri@gmail.com.

 

DELEGA

 Io sottoscritto/a………..
Nato/a  a …….
residente a …………….
Codice fiscale ………………

  • preso atto che l’Associazione CAST ALMOSAVA (Centro Avanzato Studi Territorio Almosava), all’interno del progeto ALMOSAVA, mira a divulgare i valori, la cultura, la lingua e la storia del territorio dell’ALTO MOLISE SANGRO VASTESE e Bacino del TRIGNO, territorio che coincide in massima parte con la Diocesi di Trivento e con l’antico ALTO SANNIO
  • preso atto che per il perseguimento di tale scopo, l’Associazione CAST ALMOSAVAsvolgerà attività informative, formative, e di altro tipo, con particolare attenzione a:
    • Ricerche e approfondimenti su lingua cultura e storia del Territorio Almosaviano
    • Preparazione e diffusione del materiale informativo atto a stimolare lo sviluppo culturale;
    • Pubblicazione di giornali periodici o libri a stampa o telematici;
    • Organizzazione di convegni, seminari e manifestazioni  intesi come strumento di formazione e valorizzazione delle idee e dei concetti e delle istanze di arricchimento della sfera culturale;
    • quant’altro conducente al raggiungimento del fine associativo;
  • visto lo schema di Atto Costitutivo di detta Associazione
  • visto lo schema di Statuto di detta Associazione;

 delego

il dr. Enzo Carmine Delli Quadri, cod fiscale DLLNCR40L16A080S, a rappresentarmi nell’assemblea che costituirà l’Associazione CAST ALMOSAVA e a firmare, a mio nome e per mio conto, l’atto costituivo e lo statuto che ho avuto modo di esaminare e approvare..

 Data, ……….. GIUNGO 2012

Firma ………………………

NOTA BENE

L’atto Costitutivo e lo Statuto sono a disposizione di chi, non avendoli ricevuti vorrà consultarli, e, se necessita, sono pronto a inviarli di nuovo. In ogni caso essi riportano sostanzialmente quanto scritto in testa alla Delega.

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.