Home / Cultura / Cultura Popolare / Addemàne – Domani

Addemàne – Domani

di Gustavo Tempesta Petresine 

Vincenzo Foppa, Fanciullo che legge Cicerone (1464), Wallace Collection, Londra

 Addemàne

Duòrme,
sonna
muòre ‘na ‘nzègna
arrìzzete a mmatìna
e nièsce angòra.

Domani

Dormi
Sogna
Muori un istante
Risvegliati al mattino
e nasci ancora.

___________________________________
poesia tratta dal suo libro “Ne Cande” 

3 Ne Cande...Copertina

____________________________________
Copyright 
Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

About Gustavo Tempesta Petresine

Gustavo Tempesta Petresine, Molisano di Pescopennataro (IS), si definisce “ignorante congenito, allievo di Socrate e Paperino”. Ama la prosa e la poesia, cui dedica molto del suo tempo, con risultati eccezionali, considerati i premi conseguiti e la stima di tutti.

Un commento

  1. Antonellalitterio

    Gustavo sei un AMORE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.