Home / Cultura / Cultura Popolare / Abbràccə

Abbràccə

Poesia di Domenico Meo,
tratta da Sendemiénde de chéure  (Poesie dialettali), Agnone 1986

Abbràccə

È mbərnòjtə,
lìuna róscia, ciélə lusctrə,
ària chə móccəca
Fècsta,
juórnə də fèsta . . .
pə tté.
Tə guàrdə.
Na rəsélla, nzə pàrla,
tuttə sə capìscə.
Pizzəchə a ru chéurə.
Fèscta,
juórnə də fèscta
pə mmé
Mmiésə a ru mucchjə vədàjva sólə a tté,
t’allusciéttə, m’avvəcənójvə.
Musəca a gràscia.
Prima canzéunə d’améurə:
abbraccìsctə «ru pupìllə».
Friccəchə, zùlla, viàscə,
còccia ndruvədeàta.
È lvajrə.
É fèscta,
juórnə də fèscta . . .
pə nìuuə.

Abbraccio 

All’imbrunire,
luna rossa, cielo limpido,
aria che morde.
Festa,
giorno di festa . . .
per te.
Ti guardo.
Un sorriso, non si parla,
tutto si capisce.
Pizzico al cuore.
Festa,
giorno di festa . . .
per me.
In mezzo al mucchio scorgevo solo te,
ti vidi, mi avvicinai.
Musica in quantità.
Prima canzone d’amore:
abbracciasti «il bimbo».
Agitazione, giochi, baci,
testa confusa.
É vero.
Festa,
giorno di festa . . . 
per noi.

____________________________
[1]Domenico Meo (Castelguidone 1961) risiede ad Agnone dal 1963. Da oltre venti anni si occupa di dialetto, riti, usi e tradizioni popolari. Ideatore e conduttore di programmi radiofonici sul folklore musicale, ha partecipato più volte a trasmissioni televisive della RAI.  Nel 1987 ha fondato il Gruppo Folklorico “Rintocco Molisano”. Si è aggiudicato premi di poesia dialettale in Molise, Calabria, Sicilia e Toscana e alcune sue composizioni poetiche fanno parte del II volume di Letteratura Dialettale Molisana e delle antologie poetiche (vol. II e III) curate dall’Associazione Nazionale Poeti e Scrittori Dialettali.

Musica: Giovanni Bomoll  – Kelly 
Editing:
Enzo C. Delli Quadri

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Un commento

  1. marinelli antonio gerardo

    bellissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.