Home / Cultura / Territorio / Territorio e Popolazione / Comuni dell'Alto Vastese CH / 1944 – La Brigata Maiella nella Battaglia di Pizzoferrato.

1944 – La Brigata Maiella nella Battaglia di Pizzoferrato.

Linea Gustav, o linea Invernale, è il nome di una linea di fortificazione approntata in Italia nel tardo autunno del 1943 dall’Organizzazione Todt durante la seconda guerra mondiale. Divideva in due la penisola italiana: (a nord di essa vi erano i tedeschi, a sud gli Alleati) e si estendeva dalla foce del Garigliano alla foce del fiume Sangro, a sud di Pescara, passando per Cassino.

linea Gustav

Lungo la Linea Gustav i tedeschi resistono per tutto l’inverno. Ai primi di febbraio del 1944 il maggiore inglese Wigram vuole tentare delle azioni di sorpresa contro i presidi tedeschi della valle dell’Aventino e pensa di utilizzare i giovani patrioti della Brigata Maiella. Il battesimo del fuoco è contro Pizzoferrato e si risolve in un fallimento. Lo stesso maggiore Wigram perde la vista nei combattimenti.

httpv://www.youtube.com/watch?v=ssze5NBOjms&feature=endscreen&NR=1

Pizzoferrato è tra le Città decorate al Valor Militare per la Guerra di Liberazione perché è stato insignito della Medaglia di Bronzo al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale

.

a cura di Enzo C. Delli Quadri

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.