Home / Attualità / 14 giornalisti esteri alla “Festa dell’Europa” di Agnone

14 giornalisti esteri alla “Festa dell’Europa” di Agnone

di Domenico Lanciano

images (1)

La giornata del 9 maggio da anni è ufficialmente e solennemente dedicata all’Europa (potremmo dire che ne è la “festa nazionale”). Per il secondo anno consecutivo l’ISISS “Giovanni Paolo I” di Agnone celebra questa Festa dell’Europa con varie iniziative, cui solitamente partecipano pure esponenti di altri Paesi europei. Il prossimo 9 maggio ci saranno due eventi in uno, poiché nella sala “Marinelli” dell’Itis di Via De Horatiis saranno presenti ben quattordici giornalisti di altrettante importanti testate estere, invitati a visitare l’Alto Molise a fini turistici-promozionali dalle associazioni culturali agnonesi “Università delle Generazioni” e “Tradizioni e Sviluppo” (portavoce avv. Vincenzo Scarano). Si può ben dire che, né in Agnone né in Molise, sia mai capitata una presenza così numerosa e qualificata di giornalisti esteri i quali, tutti insieme,  vengono chiamati a prestare soccorso al nostro territorio.

Infatti, si spera che tali esponenti della stampa estera, una volta viste le bellezze e le potenzialità alto molisane, le illustrino sui loro giornali, radio, tv e internet affinché qualche famiglia dai loro rispettivi Paesi possa venire in queste nostre montagne per acquistare case, masserie e terreni o addirittura costruire le loro ville per vacanze o lunghi soggiorni, proprio come hanno fatto quattro famiglie olandesi nel comune di Castelverrino e in altri paesi molisani (ma anche di altre regioni italiani) contribuendo all’economia locale ma anche alla rivitalizzazione socio-culturale. Ad esempio, la signora Pauline Kuiper-Jong (che insegna italiano in Olanda) non solo è presente da due anni alla “Festa dell’Europa” dell’ISIS agnonese ma collabora con associazioni locali in varie iniziative promozionali., diventando una presenza preziosa per il nostro territorio.

La “Festa dell’Europa” 2014 sarà aperta dai saluti del dirigente scolastico Tonina Camperchioli e del sindaco Michele Carosella. Seguiranno gli interventi del prof. Francesco Paolo Tanzj (L’idea di Europa ieri e oggi), della prof.ssa Rita La Posta (L’esperienza educativa del Progetto Comenius, con il contributo degli studenti partecipanti a tale progetto), del dr. Domenico Lanciano (L’Europa come antidoto allo spopolamento dei borghi storici). Prima delle conclusioni affidate ai giornalisti esteri, tre studenti della classe quinta B del Liceo scientifico (Alessandra Busico. Giovanni Delli Quadri e Paolo Scampamorte) tratteranno il tema “L’europa dei giovani e per i giovani: quali prospettive?”. Estremamente significativa sarà la consegna dei premi agli studenti vincitori del concorso per la Poesia in Inglese, a cura di Pauline Kuiper-Jong.

Nel contesto della “Festa dell’Europa” rappresentanti della stampa locale potranno incontrarsi e dialogare con i giornalisti esteri presenti che sono (in ordine alfabetico): Yossi BAR (I:B:A:-Kol-Israel Radio, Gerusalemme – Israele), James BONE (The Times, Londra – Gran Bretagna), Rifaat EL NAGAR (October, Il Cairo – Egitto), Ovejero GARCIA (Radio Popolare di Spagna, Madrid), Cristina GONZALEZ (Ultimas Noticias, Venezuela), Regina KERNER (Berlin Zeitung, Berlino – Germania),  Eliana LOZA (El Universal, Venezuela), Desmond O’ GRADY (Sydney Morning Herald, Sidney – Australia), Naomi O’LEARY (agenzia stampa internazionale REUTERS, Londra – Gran Bretagna), Langen PEDUTO (Westdeutsche Allemeine Zeitung, Essen – Germania), Elena POUCHKARSKAIA (Kommersant, Mosca – Russia), Sergey STARTSEV (Agenia stampa RIA NOVOSTI, Mosca – Russia), Philip WILLAN (Sunday Herald, Gran Bretagna), Hedwig ZEEDIJK (VRT – Radio televisione, Bruxelles – Belgio). Ai presenti e alla Stampa Estera l’Università delle Generazioni presenterà ufficialmente il “Movimento contro lo spopolamento per il riequilibrio territoriale” e la proposta della “Spop-Art” quale nuova tendenza artistica dello spopolamento.

___________________
Domenico Lanciano, pubblicista dell’Ordine dei Giornalisti del Molise tessera n. 112352
Tel. 320-7982378 * diretto ufficio 0865-722449 * casa 0865-79034

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.