Zindoin e Ziassunt: due capracottesi a Youngstown

0
653

Zio Antonio Di Cesare e Zia Assunta, in dialetto Zindoin e Ziassunt, nacquero e si sposarono a Capracotta nella prima decade del 20° secolo all’incirca come i miei nonni capracottesi. Nel decennio successivo, arrivarono a Youngstown, Ohio, poi una calamita per gli italiani provenienti dall’Italia Centrale e Meridionale attratti dal settore siderurgico in crescita.

Zindoin e Ziassunt non erano nostri parenti sebbene noi li chiamavamo Zio e Zia. Anche così, senza figli propri, sono riusciti ad accogliere nella loro casa gli orfani e semi- orfani del quartiere. Per esempio, mio zio Joe visse con questa coppia per diversi anni durante la Grande Depressione, dopo la morte della madre. Nell’esempio di questa generosa e amorevole coppia, noi ricordiamo con piacere che il vecchio proverbio “il sangue non è acqua” non si applica sempre.

Ben Lariccia

Editing: Francesco Di Rienzo

Fonte: AA.VV., A la Mèrɘca. Storie degli emigranti capracottesi nel Nuovo Mondo, Isernia, Amici di Capracotta, 2017

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.