Vivere l’Almosava nella Masseria Acquasalsa di Agnone – Is

1
942

La Masseria Acquasalsa è immersa nella natura, nella grande valle del Verrino, tra gli odori  di lavanda, pini, noci, oleandri e rosmarini e i suoni, in lontananza, della campane di Agnone.

Agnone è il centro più importante dell’Alto Molise, a 228 km circa da Roma e 158 da Napoli. Ci si giunge facilmente percorrendo la A1 e uscendo a San Vittore, se provenienti da Roma, e a Caianello, se provenienti da Napoli. Si trova, inoltre, a 115 Km da Pescara.

La cittadina conta oltre 5.000 abitanti e sorge su un colle di roccia piroclastica coerente a 850 m sul l.m., al centro di una enorme vallata, percorsa dai fiumi Verrino e Sente e coronata da monti che raggiugono i 1400 m.

Agnone_Panorama

Agnone ha una storia millenaria che affonda le radici nell’antico ALTO SANNIO celebrato, a ragione, nel romanzo storico di Nicola Mastronardi VITELIU’, edito dalla casa editrice ITACA di Bologna. Inoltre, Agnone  ha avuto ruoli importantissimi sia in epoca longobarda sia nei secoli successivi.

Agli storici è nota per la Tavola Osca o Tavola di Agnone[1], conservata al British Museum di Londra e per la stele funeraria di Vibia Bonitas, attualmente conservata al Teatro Italo Argentino, nel centro storico. E tanti sono i luoghi di interesse: Il Museo Internazionale della Campana, l’antichissima Fonderia Pontificia Marinelli, che è l’azienda a conduzione familiare più antica d’Europa e seconda al mondo, fondata nell’anno 1000, Le Antiche Fonderie del Rame che si trovano a pochi chilometri dal centro abitato;  La Chiesa di S. Marco Evangelista del XII secolo; La Chiesa di S. Francesco, considerata monumento nazionale, risalente al XIV secolo,  con l’attiguo ex Convento dei PP. Conventuali  e il magnifico chiostro,  La Chiesa di S. Emidio che risale al XIV secolo, con uno splendido portale gotico e, al suo interno, capolavori d’arte di Giulio Monteverde, Giacomo Colombo, Giovanni ed Amalia Dupré e, infine, adiacente alla chiesa,   la Biblioteca Emidiana, ricca di testi antichi del XI secolo.

Il 24 dicembre ad Agnone si svolge la ‘Ndocciata’, il più grande rito di fuoco che si conosca: è una sfilata di migliaia di enormi fiaccole costruite artigianalmente. Dal 2000 tale evento si svolge stabilmente anche il giorno dell’Immacolata Concezione. Nel 1996 essa fu portata a Roma al cospetto di Giovanni Paolo.

Nella cittadina si possono gustare la zuppa alla sante’, i maccheroni alla chitarra,  i nodi di trippa e i magliatelli, le sagne a taccun, i cavatelli, le pallotte, le costolette di agnello, i cosciotti di agnello, le salsicce; tra i formaggi: il caciocavallo, la stracciata, la ricotta; tra i dolci:  i mostaccioli, le ostia e le pizzelle e, ancora, le paste e i confetti “ricci” di Carosella.

 

La MASSERIA ACQUASALSA  consente di gustare comodamente di tutte le bellezze e bontà di Agnone.

e-mail: info@acquasalsa.it
Tel.: +39 0865 77703
Cellulare:  +39 329 4343654
Fax:  +39 0865 510401
For English contacts:  +39.334.6314470
Indirizzo: Contrada Acquasalsa, 33 – Agnone (IS)

 

L’antica masseria Acquasalsa, composta da due casali in pietra del primo novecento, sorge nella quiete del territorio campestre di Agnone (IS), situato su una roccia che taglia la valle del Fiume Verrino, dove le case medioevali volgono le spalle all’esterno, allacciandosi in una muraglia ininterrotta da cui sporgono mirabili chiese, bastioni e campanili, che fanno di questo paese una stupenda piccola città d’arte sperduta tra i monti dell’alto Molise.

La struttura è stata interamente ristrutturata per fornire ad ogni ospite il massimo del confort e dei servizi in modo semplice ed efficace. A farvi da cornice c’è tutto il verde di un paesaggio ancora da scoprire, con i colori, i suoni e gli odori di un’area campestre, profumata di lavanda, pini, noci, oleandri e rosmarini, dove indisturbati potrete godere di una tranquilla ospitalità.

Nella Masseria, composta come detto, da due casali in pietra, sono stati ricavati 5 appartamenti – arredati con mobili di famiglia e letti dipinti a mano, completamente indipendenti, dotati di soggiorno con caminetto, angolo cottura, bagno, TV satellitare, riscaldamento autonomo con ampio spazio esterno recintato ed attrezzato di ogni confort – che permettono di trascorrere una vacanza fatta di tranquillità in un’atmosfera familiare e rilassante.

Il vecchio fienile, ristrutturato secondo la tradizione locale, con l’originale soffitto in legno e il grande camino, oggi è adibito a sala d’incontro, dove i gestori condividono con gli ospiti gli spazi comunicando loro un messaggio di ospitalità e calore.

 

Appartamento Aia

Trilocale con ingresso indipendente direttamente dall’Aia. E’ composto da n°2 camere  letto,  ampio bagno con doccia, soggiorno con caminetto, angolo cottura attrezzato con tutto l’occorrente, frigo e TV satellitare.

Appartamento Taverna

Monolocale con ingresso indipendente direttamente dal giardino. E’ composto da una camera da letto, con letto matrimoniale e un soggiorno con termo-camino e divano, provvisto di angolo cottura attrezzato di  tutto l’occorrente, ampio bagno con doccia, frigo e TV satellitare.

 

Appartamento Rosa

Bilocale con ingresso indipendente direttamente dal giardino. E’ composto da una camera da letto, con letto matrimoniale e un soggiorno, provvisto di angolo cottura attrezzato di tutto l’occorrente, ampio bagno con doccia, frigo e TV satellitare.

Appartamento Margherita

Bilocale con ingresso indipendente direttamente dal giardino. E’ composto da una camera da letto matrimoniale e un soggiorno, provvisto di angolo cottura attrezzato di tutto l’occorrente, ampio bagno con doccia, frigo e TV satellitare.

Appartamento Girasole

Bilocale con ingresso indipendente direttamente dal giardino. E’ composto da una camera da letto matrimoniale e un soggiorno, provvisto di angolo cottura attrezzato di tutto l’occorrente, ampio bagno con doccia, frigo e TV satellitare.

Prezzi pernottamento a persona

Bassa stagione
30,00 a persona al giorno min. n° 2 pernottamenti
€ 35,00 a persona al giorno min. n° 1 pernottamento

 Alta stagione
15 Luglio- 30 Agosto e festività
€ 35,00
a persona al giorno
Agosto soggiorno settimanale

Sconto per bambini fino a 8 anni e gruppi

 Per tutti gli appartamenti:
Il riscaldamento è indipendente e si paga a consumo;
se ne può facilmente calcolare il costo tramite un conta-ore.

 


[1] Tavola Osca: La Tabula Agnonensis è una tavoletta di bronzo, 27×15 cm di lato, munita di una maniglia, che è tutt’oggi conservata al British Museum.
Entrambi i lati presentano delle iscrizioni in osco, con lettere incise in modo chiaro e che hanno permesso una datazione paleografica al 250 a.C.
Il testo menziona diciassette divinità, contando separatamente i due aspetti di Giove, e ci dimostra la tendenza dei Sanniti, comune anche ad altre popolazioni italiche, alla polilatria, cioè l’uso di uno stesso luogo per il culto di più divinità.
E ci descrive la presenza di quindici altari, nell’hortus, che dobbiamo interpretare come boschetto sacro, in cui la stessa tavoletta era affissa, probabilmente ad un albero, con la catena di ferro che in parte è ancora conservata.
Il boschetto doveva essere situato nelle vicinanze della località sul Monte Cerro, fra Capracotta ed Agnone, in cui la tavoletta è stata ritrovata circa un secolo fa, quando questa zona era chiamata Uorte (= Orto?).
Il boschetto di Agnone era consacrato a Kerres, e alla sua cura partecipavano tutti i fedeli con il pagamento di una decima.
Era sede di processioni sacre, probabilmente in periodi ben definiti, a cui i fedeli partecipavano muovendo nella direzione opposta a quella del sole, con soste, per riti lustrali, negli altari. In occasione delle due feste annuali, o forse di una festa che si svolgeva ogni due anni, il testo osco non è facilmente interpretabile, si manteneva acceso un fuoco e si facevano delle offerte.
Durante la festa in onore di Flora delle cerimonie venivano celebrate anche al di fuori del boschetto, con soste rituali e venerazione di quattro divinità, due delle quali avevano un altare dentro il boschetto.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.