UN LUOGO MAGICO

0
2209

Testo di Maria Delli Quadri [1] foto di Franco Valente [2]

san luca

L’Eremo di San Luca, situato tra i comuni di Capracotta e Pescopennataro, è un luogo a me noto e molto caro.

Ho percorso, tempo addietro, il sentiero che dalla chiesetta di San Luca porta in fondo, tra rocce a strapiombo e panorami mozzafiato. Devi stare attento a camminare, passo dopo passo, tanto è stretto il sentiero. Poi, quando arrivi in fondo alla stradina, ecco, ti si si apre davanti il mondo: l’Abruzzo forte e gentile con i suoi paesini, il lago, i monti, i boschi.

Il 10 settembre, ogni anno, si celebra la festa del santo, la cui statua come da prassi in questi casi, è stata portata precedentemente a Pescopennataro. La sera di questo giorno un cantante di grido fa il suo spettacolo in piazza: l’ultima volta era Roberto Vecchioni. Inutile parlare della folla strabocchevole proveniente da ogni dove. Il mio borgo si svuota, le luci si spengono, il silenzio regna ovunque sovrano. Quasi sempre il freddo è intenso, ma la gente va, quasi a godere l’ultimo “carpe diem” della stagione e, alla presenza protettrice della Maiella sullo sfondo, la festa procede.

I cantanti lodano, ma… torneranno ancora?


Nella foto la chiesetta di San Luca e, sullo sfondo, Pescopennataro, comune dell’Altosannio, ai confini tra le province di Isernia e Chieti


[1] Maria Delli Quadri: Molisana di Agnone (IS), prof.ssa di Lettere, oggi in pensione. Ama la musica, la lettura e l’espressione scritta dei suoi sentimenti. In questa rubrica Maria volge lo sguardo sul mondo almosaviano e nascono pensieri e ricordi.
[2] Franco Valente ama la storia, l’arte, l’architettura e le tradizioni. Disprezza coloro che vivono di rancori personali utilizzando la politica per vendicarsi di questioni individuali mascherate da interessi sociali.

Copyright  Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.