Home Tags Mario Antenucci

Tag: Mario Antenucci

Da Roccavivara con affetto: La primavera e la Pasqua

di Mario Antenucci, tratto dal suo libro “Pane e Vino” In primavera il sole scioglieva le ultime nevi, il grigiore invernale scompariva e la natura si...

Da Roccavivara con affetto – San Giuseppe, lu vicchie- La Madonna,...

di Mario Antenucci, tratto dal suo libro “Pane e Vino” Il mese di marzo era dedicato quasi interamente alla festa di San Giuseppe e alla...

Da Roccavivara con affetto: La natura dorme, il contadino riposa

di Mario Antenucci, tratto dal suo libro “Pane e Vino” Dopo la festa di Sant'Antonio, tutta la natura dormiva; i contadini durante i mesi di...

Da Roccavivara con affetto – Sant’ Antonio Abate

di Mario Antenucci,  tratto dal suo libro “Pane e Vino” A Rocca, il 17 gennaio si festeggia Sant'Antonio Abate (Sand'Andònie), il Santo eremita e povero,...

Da Roccavivara con affetto – Tanti figli tanta provvidenza

di Mario Antenucci,  tratto dal suo libro “Pane e Vino” Le coste della collina su cui si barbica Rocca erano ricoperte dai filari delle...

Da Roccavivara con affetto – La neve, la ciminiera, il Natale

di Mario Antenucci,  tratto dal suo libro “Pane e Vino” D'inverno, durante le ore serali, quando le tenebre e l'abbondante neve che cadeva tenevano...

Da Roccavivara con affetto – I semi della speranza  la raccolta delle...

di Mario Antenucci, tratto dal suo libro “Pane e Vino” Mentre il vino completava il ciclo di fermentazione, i coltivatori sotto il peso delle nebbie...

Da Roccavivara con affetto – Pane fresco di grano duro

di Mario Antenucci, tratto dal suo libro “Pane e Vino” Il secondo conflitto mondiale aveva causato una lacerazione nel nostro Paese accentuando ancor più la...

Da Roccavivara con affetto – Settembre

di Mario Antenucci tratto dal suo libro “Pane e Vino” Non ancora finivano di echeggiare gli spari dell'otto settembre e i loro fumi non sparivano...

Da Roccavivara con affetto: 7 e 8 Settembre

di Mario Antenucci, tratto dal suo libro “Pane e Vino” Dopo la festa di San Rocco la gente del paese dedicava l'attenzione a quella del...

Da Roccavivara con affetto: Dopo le Feste Patronali

di Mario Antenucci,  tratto dal suo libro “Pane e Vino” Le feste patronali erano passate e con esse erano finiti anche i giorni di...

Da Roccavivara con affetto –  La festa – Dopo il sacro, ...

di Mario Antenucci,  tratto dal suo libro “Pane e Vino”    Nel pomeriggio, per il paese si respirava un'atmosfera particolare che prendeva un po' tutti: si...

Da Roccavivara con affetto: La Piazza

di Mario Antenucci,  tratto dal suo libro “Pane e Vino” Una volta sistemato il bene principale - il grano per la farina e per...

Da Roccavivara con affetto: danza sui covoni

di Mario Antenucci, tratto dal suo libro “Pane e Vino”  Alla mietitura del grano seguiva la sua trebbiatura, che significava quantificare il raccolto e metterlo al...