Home / Tag Archives: Francesco Mendozzi

Tag Archives: Francesco Mendozzi

Un apoftegma per Nunzio Baccari

di Francesco Mendozzi I sotterranei dell’ex Conservatorio di S. Pasquale Baylon. Nunzio Baccari nacque a Capracotta il 22 giugno 1666 da Filippo e Cesarea Baccari. Nel rione S. Antonio la sua famiglia possedeva «una casa con un’altra casetta contigua con mobili, et utensilij, e coll’hosto avanti per uso proprio fra …

Read More »

L’asilo infantile di Capracotta

di Francesco Mendozzi La Casa della Madonna, il palazzo costruito dalla famiglia Baccari nel XVII secolo e sito in via S. Maria delle Grazie (la strada prende il nome dall’antica cappella interna al palazzo) è a tutti noto per aver svolto dalla fine dell’800 le funzioni di asilo infantile. Questa …

Read More »

I contatti tra Luigi Sturzo e Torquato Di Tella: l’endorsement del filantropo capracottese in favore di Giuseppe Raimondi

di Francesco Mendozzi Se in Argentina il nome di Torquato Di Tella è da settant’anni sinonimo di successo industriale ed impegno politico, a Capracotta, suo paese natale, la figura carismatica del Di Tella è stata riconosciuta relativamente tardi anche se gli sono stati tributati i giusti onori. In Italia, invece, …

Read More »

Tutta Capracotta scomparsa ogni divisione personale: un’oceanica folla all’inaugurazione del gagliardetto fascista

di Francesco Mendozzi La moderna storiografia è quasi del tutto concorde nel far risalire le origini ideologiche del fascismo nella contemporanea presenza, tra le diverse correnti di pensiero, del decadentismo, del futurismo, del sindacalismo rivoluzionario e del sentimento di frustrazione, interno agli ambienti del nazionalismo italiano, derivante dalla cosiddetta vittoria …

Read More »

La Casa del signore di Capracotta: svelato l’arcano “capracottese” in quel di S. Salvo

di Francesco Mendozzi Nelle mie ricerche non-letterarie su Capracotta mi ero imbattuto anni fa in un’opera di Rosina Artese (1939-2014), brava pittrice sansalvese che nel 2005 aveva realizzato un acquerello della cosiddetta “Casa del signore di Capracotta”. L’artista aveva infatti voluto ritrarre il suo quartiere natio, al centro del quale …

Read More »

Due poesie per Monte Campo: Amelia Rosselli ed Elvira Santilli, ermetismo e tradizione

di Francesco Mendozzi Una delle scoperte più rilevanti che mi vanto di aver compiuto coi miei studi è stata quella riguardante il soggiorno capracottese di Amelia Rosselli (1930-1996), grandissima rappresentante della cosiddetta generazione degli anni Trenta, che ha dato i natali a Umberto Eco, Giovanni Raboni o Alda Merini. Ciò …

Read More »

Biblioteca Altosannita #3: Pescopennataro

di Francesco Mendozzi Nel proseguire la mia rassegna sull’immaginaria Biblioteca Altosannita – quella scaffalanatura di romanzi sui 63 comuni dell’Altosannio – giungiamo a Pescopennataro, il paese degli abeti e della pietra, come amano definirlo i suoi abitanti per via degli sterminati e ricchi boschi di conifere e per la secolare …

Read More »

Il memoratorio di Monte Capraro: origini della lingua italiana sulle alture dell’Altosannio

di Francesco Mendozzi In merito alla storia, alla distribuzione geolinguistica e alla tipologia dei primi testi in volgare, Rosa Casapullo, sull’Enciclopedia dell’Italiano (2011), scrive che «un terzo gruppo è costituito da testi, risalenti alla fine del XII e all’inizio del XIII secolo, che segnano la fine dell’affioramento episodico del volgare …

Read More »

Il monastero di S. Croce di Verrino: scampoli celestiniani tra Capracotta e Agnone

di Francesco Mendozzi  Est locus Aprutii, cui profert accola nomen Molisium, patriæ huic quondam, vel parte Laboris terræ… Sono fermamente convinto che qualsiasi studio sui secoli XIII-XV in Alto Molise non possa prescindere dall’influenza esercitata dal priorato celestiniano di Agnone. Dico questo perché Pietro da Morrone, futuro papa Celestino V, …

Read More »