Home / Cultura / Tradizioni / Gastronomia / Dolci / Il Sanguinaccio

Il Sanguinaccio

sanguinaccio2

Un piatto tipico della tradizione, solitamente preparato nel contesto della macellazione del maiale.

il sanguinaccio.

Ingredienti per la preparazione

  • 1 litro di sangue di maiale
  • 1 litro di mosto cotto
  • 6 tazzine di caffè ristretto
  • 150 g di cioccolato (o cacao)
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di mandorle (tostate e tritate)
  • buccia d’arancia

sanguinaccio (1)Preparazione

Raccogliete il sangue dal maiale appena ucciso in un recipiente e giratelo continuamente e subito con un cucchiaio di legno in modo da non farlo coagulare e poi passatelo al setaccio per eliminare eventuali coaguli.  Versatelo in una pentola e incorporate il mosto cotto, il caffè, il cioccolato, lo zucchero, le mandorle e la buccia di arancia a fuoco molto lento senza portarlo mai ad ebollizione.

Quando il composto risulterà abbastanza cremoso, fatelo raffreddare e servitelo spalmato su delle fette di pane.

sanguinaccio

Editing: Enzo C. Delli Quadri
Copyright Altosannio Magazine 

 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.