Piove

1
3721

Poesia di Rita Cerimele [1]

piove

“Ogni volta che piove, riaffiorano i ricordi del paese natio, e quell’incontaminata natura che sapeva parlare molto bene di sé”

Piove

Silenzio intorno a me.
Solo l’energia irruenta della pioggia
a farmi compagnia.

Dietro i vetri
osservo
il vapore acqueo
scorrere insieme alla pioggia
in un’unica danza
senza confini.

Piove
sui ricordi lontani
dove, l’erba bagnata, m’inebriava
col suo alito pungente.

La Terra imbevuta d’acqua
assumeva un aspetto sazio
e chiedeva riposo.

L’aria satura di nuvole
penetrava alberi e foglie,
e come canto antico,
riecheggiava dovunque.

Piove
su questo presente
ancorato al passato
di una natura scomparsa
che mi è dato sentire…

solo quando
fuori piove.

 piove

__________________
[1] Rita Cerimele: molisana di Agnone (IS), ama scrivere racconti memory, fantasy e favole. Compone poesie in tutte le sue forme, da quelle tradizionali, Endecasillabi e Sonetti, a quelle più innovative, come l’Haiku e altri componimenti di origine giapponese. Tra le sue pubblicazioni si annoverano due favole adatte a tutti: “La Bambina con la Valigia Rossa” e “Abbiamo Tanto da Dire” Casa Editrice – Etica Edizioni.


Editing: Enzo Delli Quadri
Copyright: Altosannio Magazine

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.