La Zangola

0
1929

a cura di Enzo C. Delli Quadri

La Zangola della Cantinola Di Pasquo in una foto di Enzo C. Delli Quadri
La Zangola della Cantinola Di Pasquo in una foto di Enzo C. Delli Quadri

La Zangola

Nelle visite ai caseifici dell’Altosannio è facile osservare, in bella mostra, utensili e oggetti dell’antica produzione di formaggi. Ultimamente mi è capitato di osservare nella bella “cantinola” promozionale del caseificio di Pasquo un oggetto particolare: La Zangola, riprodotta qui sopra in una mia foto.

Come si vede, dalla foto, La zangola è un recipiente di legno di forma cilindrica o tronco-conica utilizzato per sbattere la panna e trasformarla in burro.

La zangola, a mano, consiste di un cilindro col fondo chiuso e un coperchio forato al centro; nel foro passa l’asta di uno stantuffo che reca all’estremità alta l’impugnatura per agitare e a quella bassa, nel cilindro, un disco di legno di diametro di poco inferiore a quello interno del cilindro. Tutte le parti sono in legno.

La panna viene versata nel cilindro – che viene quindi chiuso col cilindro e lo stantuffo – dopodiché viene “sbattuta” agitando lo stantuffo. La conversione in burro richiede circa un paio d’ore di lavorazione.

Editing: Enzo C. Delli Quadri
Copyright Altosannio Magazine 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.