La lamatiura mò s‘ngolla Sànbrardòin

3
580

La Frana sta per travolgere la chiesa di San Berardino
modo di dire ricordato da Franco Marcovecchio


Un dialetto forte, pesante, com’è pesante l’aria che si respira in campo finanziario italiano, europeo e internazionale.
Lamatiura, derivante dalla parola limo, indica una “frana”
Mo’ sta per “adesso” oppure “or ora”
‘ngolla sta per “prendere sulle spalle”
Sànbrardòin sta per “San Berardino”
Il detto viene pronunciato quando una situazione diventa molto pesante, quasi drammatica.
In pratica viene pronunciato di fronte a:


un cataclisma ambientale, oppure

un dramma familiare, oppure


una situazione drammatica come quella oggi rappresentata dalla finanzia internazionale il cui emblema è il famoso spread (differenza di interesse che l’Italia paga per vendere i suoi Buoni del Tesoro, rispetto a quello che paga la Germania per vender i propri); più è alto lo spread, più gli italiani si impoveriscono.
Raramente viene usato in modo ironico, per rendere comica una situazione strana.

3 Commenti

  1. GRAZIE. quest’amore per la propria terra/lingua è meraviglioso perché diviene patrimonio collettivo. nulla a che vedere con certi stolti rigurgiti nazionalistici. lezione per tutt*: l’unità che vive della ricchezza delle diversità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.