Home / Cronaca / Attualità / La Drammatica Situazione in cui versa Castiglione Messer Marino.

La Drammatica Situazione in cui versa Castiglione Messer Marino.

di Giovanni Fangio  [1]

Frana in Alto Vastese (Castiglione, Montazzoli, Fraine)
Frana in Alto Vastese (Castiglione, Montazzoli, Fraine)

La copiosa nevicata del mese di marzo unita al piovoso inverno ha creato una situazione di enorme disagio alla popolazione locale. Le strade di collegamento al paese sono per la maggior parte franate e chiuse al traffico.

Nello specifico la strada per Fraine e quindi direttiva per Vasto sembra essere ormai compromessa per via di una frana mostruosa; la strada per Montazzoli e quindi direttiva Val di Sangro e’ bloccata a causa di un enorme frana dovuta a un enorme carico di terra scesa dalla montagna(con grande perdita di acqua, e nessuno accerta le cause umane dell’evento). Inoltre sono chiuse sia la strada per Torrebruna che quella per Schiavi.

Stessa situazione vale per Schiavi. I disagi sono enormi per la popolazione con i bambini di Fraine costretti a venire a scuola a Castiglione con i mezzi della protezione civile passando per una vecchia mulattiera della Valle Treste, con gli operai della Val di Sangro e le ditte edili costrette a passare per Agnone per raggiungere i luoghi di lavoro e con gli studenti costretti a sveglie ancora piu’ mattiniere del solito per andare a scuola.

Tutti capiscono che lo spopolamento e’ fenomeno difficilmente, ma è avvilente vedere che nulla si faccia per contrastarlo ad offesa perenne  dei nostri nonni che si son spaccati la schiena nei campi oppure in Svizzera, Francia, Germania, Oltre Oceano, per tirar su le case nei nostri Paesi.

_______________________
[1] Giovanni Fangio, abruzzese di Castiglione Messer Marino, da 10 anni residente a Bologna. Laureato presso l’Università di Bologna. Opera nella Formazione ed Educazione dei minori pre’adolescenti e adolescenti presso l’Ente di Formazione “Futura” di San Pietro in Casale e per la Coop. Sociale “CsapsaDue” di Bologna.

 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Un commento

  1. altilio pressi

    ..una vergogna per la regione abruzzo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.