Il Fiadone dell’Alto Molise e dell’Alto Vastese

0
4794

Dolce pasquale a base di formaggio
 fiadoni salati

In Altomolise secondo Antonino Mastronardi di Agnone (IS)

Ingredienti per la sfoglia
500 g. di farina 00,
150 g. di strutto o burro,
1 uovo,
un pizzico di sale.

Ingredienti per il ripieno (farcitura)
300 g. di formaggio di mucca o di pecora fresco,
200 g. di formaggio di mucca stagionato grattugiato,
1 soppressata,
11 uova…..

Preparazione
Versate la farina sulla spianatoia ed impastare con la sugna, (o il burro), un pizzico di sale,1n uovo intero, fino ad ottenere un composto consistente, avvolgetelo con un tovagliolo di stoffa e lasciatelo riposare per circa 15 minuti. Nel frattempo:
Battere 10 uova e aggiungere, sempre mescolando per bene, sia il formaggio duro che quello tenero e la soppressata tagliata a dadini.
Riprendere la pasta e stenderla, rendendola spessa di circa 3 mm.; adagiare parte della sfoglia in un ruoto di circa 20 cm. di diametro e di 5 cm. di altezza, preventivamente unto con la sugna, versarci il contenuto del ripieno e, con la restante pasta, ricavare delle striscioline che ponete a “cancelle” sul ripieno. Ungere la superficie del fiadone con 1 tuorlo d’uovo;  cuocerlo ad una temperatura di 180° per circa 40 minuti ..

Buon Appetito …

.-.-.-.-.

In Altovastese secondo Benedetto di Sciullo e Giovanni Mariano del Comune di Fallo (CH)

Ingredienti per la Sfoglia:
un chilo di farina;
4 uova;
un bicchiere d’olio d’oliva;
300 grammi di zucchero;
una bustina di lievito.

Ingredienti per la Farcitura:
un chilo di formaggio (di mucca, rigatino o parmigiano);
10 uova;
una scorza di limone grattugiata.

Preparazione
Amalgamare gli ingredienti per la farcitura; Preparare l’impasto per la sfoglia che deve essere piuttosto morbido; Stendere l’impasto con un matterello fino ad ottenere la sfoglia; Dividere la sfoglia in due parti; Preparare la teglia per la cottura; Stendere sul fondo della teglia una delle due sfoglie in modo che l’orlo fuoriesca dal bordo; Aggiungere la farcitura nella teglia; Praticare dei fori circolari sulla parte restante della sfoglia (generalmente viene utilizzato un ditale); Ricoprire con la sfoglia, così ottenuta, la farcitura; Ripiegare verso l’interno i lembi della sfoglia che fuoriescono dalla teglia; Cuocere in forno per un’ora.

Buon Appetito

 

Musica: valzer lento  Suggestioni
Editing:
Enzo C. Delli Quadri

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.