Home / Cultura / Turismo in Altosannio / Monumenti / Il Castello di Barrea

Il Castello di Barrea

a cura di Enzo C. Delli Quadri

piano_veduta_del_lago e del castello

Il Castello di Barrea

risale all’epoca medievale e domina l’intero centro storico. Della struttura originale è possibile ancora ammirare soltanto due torri: una a base circolare ed un’altra a base quadrata collegate da mura appartenute al perimetro difensivo della roccaforte.

Realizzato nell’XI secolo, sotto forma di un unico torrione difensivo, venne distrutto e ricostruito nel XIII secolo, mentre nel secolo successivo venne aggiunto il secondo torrione. Nel tempo è passato di mano in mano tra i signori che hanno dominato Barrea.

In epoca recente, e fino al terremoto del 1984, è stato sede di manifestazioni estive. E’ stato ristrutturato nel 2006 e riaperto al pubblico, che da qui si può godere dello splendido panorama della Valle del Re e sul Lago di Barrea.

piano_veduta_del_lago e del castello
pano_vista_dalla_torre
particolare_del_castello_1
particolare_del_castello
scorcio_del_lago
scorcio
veduta_della_torre_1
veduta_della_torre
vista_del-lago

 

 


Editing: Enzo C. Delli Quadri 
Copyright: Virtualtour

 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.