Home / Cultura / Cultura Popolare / Ciffe e Ciaffe

Ciffe e Ciaffe

Carne pronta per Ciffe e Ciaffe

Ciffe e ciaffe è un termine onomatopeico che sta ad indicare la Carne che frigge

Ingredienti:

  • (per 4 persone)
  • 800 grammi di carne di maiale magro
  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 foglie d’alloro
  • 1 peperoncino rosso
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale

Vino Consigliato:

  • Montepulciano d’Abruzzo
  • Controguerra Cabernet
Un bicchiere di Montepulciano d’Abruzzo

Preparazione:

Tagliate anzitutto la carne di maiale a dadini.

Versate quindi dell’olio in un tegame, possibilmente di coccio, scaldatelo e fatevi rosolare la carne con il peperoncino spezzato. Poi incoperchiate e, quando il liquido uscito dalla carne si è asciugato quasi del tutto, aggiungete le foglie di alloro e gli spicchi d’aglio non sbucciati, salate e portate a termine la cottura a fuoco moderato, mantenendo il tegame incoperchiato.

Nel corso della cottura rigirate abbastanza spesso con una paletta di legno e infine servite.

Editing: Enzo C. Delli Quadri
Copyright Altosannio Magazine

 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.