Home / Cronaca / Attualità / Centenari a Capracotta

Centenari a Capracotta

di Maria Delli Quadri [1]
capracotta 1
Capracotta – Casa di Riposo “Santa Maria di Loreto” di che ospita i nostri “centenari” e anche qualche  “pluricentenario”

Fulvia Mosca, nata il 12 Aprile 1915
Vincenzo Sammarone, nato il 22 Aprile 1915
Ida Carnevale, nata il 30 Aprile 1915
Don Carmelo Sciullo, nato il 20 Novembre 1915

Quattro bambini tra i tanti nati nell’anno fatidico dello scoppio della prima guerra mondiale stanno per compiere i 100 anni, quelli del 1900, terribili  a causa  delle dittature, dei rivolgimenti sociali, delle guerre, ma  proficuo per le grandi scoperte scientifiche e tecnologiche.

Dapprima  neonati, poi bambini, ragazzi, adolescenti, giovani padri e madri, sono scivolati attraverso il secolo breve, ciascuno con una storia personale che si è dipanata nel tempo senza incrociarsi, se non marginalmente, con i fatti della grande storia.

Capracotta è stata lo sfondo su cui si sono appoggiate  le loro esistenze di gente comune che ha vissuto di lavoro, di piccole gioie, di sacrifici.

Due donne, un uomo, un sacerdote: quattro destini diversi, pur nella comunanza di valori,  di virtù, di forza ereditati dagli avi e trasmessi alle generazioni successive.

In aprile si compie l’arco completo della  vita per tre di loro; don Carmelo dovrà attendere Novembre, ma di lui si può già dire che sta arrivando al compimento del secolo di vita. 100 anni! Quanti fatti nella vita di una persona! Quanti mutamenti nel costume, nel modo di vivere. Tutto è accaduto nel 1900.

Una meta li accomuna: il traguardo del secolo, così come il 1915 li ha visti venire alla luce

 

_________________________
[1] Maria Delli Quadri: Molisana di Agnone (IS), prof.ssa di Lettere, oggi in pensione. Ama la musica, la lettura e l’espressione scritta dei suoi sentimenti. In questa rubrica Maria volge lo sguardo sul mondo almosaviano e nascono pensieri e ricordi.

Editing: Flora Delli Quadri

About Maria Delli Quadri

Maria Delli Quadri, Molisana di Agnone (IS), già Prof.ssa di Lettere oggi in pensione. Ama la musica, la lettura e l'espressione scritta dei suoi sentimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.