Home / Cultura / Tradizioni

Tradizioni

Arti, mestieri, oggetti, attrezzi, Feste,Gastronomia, Giochi

San Cristanziano

Scritto di Vincenzo Sammartino Nota di Enzo C. Delli QuadriVincenzo Sammartino, studente universitario presso l’Università di Pisa, facoltà di informatica umanistica di cui è appassionato tanto da non considerarlo un vero studio quanto una passione insieme a quella per i motori, ha dovuto superare un primo scoglio: l’esame di “laboratorio …

Read More »

La fava,“carne dei poveri”!

a cura di Paola Giaccio su fonti Wikipedia e Sale&Pepe Storia e tradizioni Definita “carne dei poveri” per essere stata per lungo tempo una delle fonti alternative di proteine per le popolazioni che vivevano di quello che i campi riuscivano a produrre, la fava è il seme della Vicia faba, …

Read More »

Attorno al braciere

Enzo Carmine Delli Quadri Il braciere esiste da secoli e secoli. È un recipiente, per lo più di rame, di ferro o d’ottone, in cui si teneva la brace accesa,  Veniva utilizzato per le cerimonie religiose, per sacrifici, per riscaldare gli ambienti o anche per diffondere aromi particolari nell’ambiente stesso. Oggi …

Read More »

Oggi 26 dicembre 2019 la Transiberiana d’Italia porta i viaggiatori ad ammirare il Presepe Vivente di Carovilli

Transiberiana d’Italia – Treno dell’Altosannio La Transiberiana d’Italia, così soprannominata per il suggestivo panorama innevato che si può ammirare percorrendola per gran parte dell’inverno, è ai primi posti nella classifica dei sette itinerari ferroviari più caratteristici d’Italia. È la ferrovia più spettacolare d’Italia che, con i suoi 128,7 kilometri di percorrenza, attraversa …

Read More »

Liquore alle Foglie di Olivo

L’olivo, chiamato albero della vita, è considerato un albero sacro da tutte le culture più evolute dell’antichità. L’olivo per crescere bene ha bisogno delle CINQUE “S (ESSE)”: Silenzio/ Solitudine/ Sole/ Siccità/ Sassi (pietre).Dante nel canto XXI del Paradiso, racconta che San Pier Damiani, nativo di Ravenna, monaco e superiore del monastero di Fonte Avellana, …

Read More »

Agnone e i suoi fantasmi

di Maria Merola Agnone, non smette mai  di stupirci. Oltre al famoso Palazzo Nuonno, di cui alcuni anni fa circolava anche una foto su Facebook attestante la presenza di una persona dietro la finestra, peccato che la finestra sia murata… Comunque Agnone a quanto pare avrebbe altri fantasmi. I diversamente …

Read More »

I leggendari cavatelli del Molise

Maria Merola Una delle cose più buone del mondo, ricordo quando la nonna li preparava rigorosamente a mano, uno per uno e ci lasciava sempre una patata lessa da mangiare col sale sopra, rideteci pure ma era una bontà! Sto parlando dei cavatelli con il sugo. Si tratta di gnocchi dalla forma …

Read More »

Il Reliquiario di Nicodemo De Simone

di Augusto Di Marzo Il Reliquiario, 1, è situato nella chiesa di S. Emidio di Agnone nella navata di destra. E’ suddiviso in due ordini: Il basamento e la parte superiore, completamente decorata ad argento meccato. Il basamento, 2, è costituito da una pedana rettangolare con gli spigoli frontali tondi, che è sormontata …

Read More »

Il Museo della lana di Scanno (AQ).

da Wikipedia Il museo fu fondato nel 1993 e posto in Via Calata Sant’Antonio nell’edificio con 12 finestre e inizialmente destinato a mattatoio ed edificato con delle pietre di un’antica porta della città che immetteva su una strada che portava a Roma. Il museo è stato progettato daMichele Rak dell’Università di Siena. L’esterno è …

Read More »