Politica

Un ultimo appello o un primo passo per lasciare il Molise.

di Enzo Carmine Delli Quadri Un’ area interna è abitata da cittadini soggetti alle stesse leggi nazionali e alle stesse imposizioni fiscali cui sono sottoposti tutti i cittadini italiani. Di contro, non usufruiscono dell’offerta di servizi essenziali perché il territorio è caratterizzato da una significativa distanza dai principali centri di offerta di detti servizi …

Read More »

il 21 Novembre, a Roma, il Governo incontrerà il Governatore del Molise e il Commissario alla Sanità

Ultima chiamata per evitare il baratro  Lettera aperta alle Associazioni e ai Sindaci del territorio Gent.mi La questione dell’Ospedale Caracciolo di Agnone è nota e stranota: tutti abbiamo provato, chi in un modo e chi in un altro, a fermare la deriva che portava e sta portando alla chiusura di …

Read More »

Impianto Biometano in quel di Agnone. Rassicurazioni e preoccupazioni.

Le dichiarazioni del sindaco di Agnone avvocato Lorenzo Marcovecchio, riportate dall’ECO nell’articolo del 14 nov. 2019 e postate dal dr. Enzo C. Delli Quadri sulla bacheca del Circolo di Conversazione di Agnone trasmettono un minimo di rassicurazioni: Non possiamo opporci a una iniziativa privata che nascerà sul terreno di un cittadino. Il progetto che ci è stato …

Read More »

Caterina Cerroni una ragazza intraprendente a difesa del Sud e dei deboli. Peccato che…

Giovanissima, entrò nel consiglio comunale di Agnone come iscritta al Partito Democratico. Alle ultime elezioni europee ha riportato un successo strepitoso con migliaia di preferenze personali (35.000) e tali da proiettarla al ruolo di Responsabile Europa e Mediterraneo dei Giovani Democratici. È sicuramente un volto nuovo e vincente della sinistra …

Read More »

Aree Interne. Il nuovo governo ne parla, ma non succederà nulla perché…

AltoMolise by Francesco Giaccio Ho letto attentamente il programma, non più accordo, del nuovo governo. Per quanto attiene all’Altosannio ho trovato, tra i suoi 29 punti concordati, questi elementi: Punto 9 – Massima priorità dovranno assumere gli interventi volti a potenziare le politiche ………… per la rigenerazione delle città e delle aree …

Read More »

Come distruggere un territorio. L’Altosannio smembrato dalla politica e mangiato dalla burocrazia

Lo smembramento   dell’Altosannio avvenne 60 anni fa quando si decise di dividere l’Abruzzo dal Molise, cosa che non hanno mai pensato di fare i residenti dell’Emilia Romagna, cui seguì la creazione di una nuova provincia, quella di Isernia, per cui l’Altosannio, comunità omogenea certificata da storici, ambientalisti, sociologi, geografi, linguistici, …

Read More »

Miseria e Nobiltà dell’Altosannio.

di Enzo C. Delli Quadri La nostra splendida terra Almosaviana dell’ Altosannio = Alto Molise Sangro Vastese, sta diventando un parco per Metropolitani o riserva indiana per le Caste. Se conserva ancora una sua dignità lo si deve alla pervicacia, alle sofferenze, ai sacrifici di chi è rimasto, riuscendo a non farsi trascinare  dalla …

Read More »

I contatti tra Luigi Sturzo e Torquato Di Tella: l’endorsement del filantropo capracottese in favore di Giuseppe Raimondi

di Francesco Mendozzi Se in Argentina il nome di Torquato Di Tella è da settant’anni sinonimo di successo industriale ed impegno politico, a Capracotta, suo paese natale, la figura carismatica del Di Tella è stata riconosciuta relativamente tardi anche se gli sono stati tributati i giusti onori. In Italia, invece, …

Read More »