Home / Flora Delli Quadri

Flora Delli Quadri

Flora Delli Quadri, Molisana di Agnone (IS), prof.ssa di Matematica in pensione. Si occupa di cultura e politica; pur risiedendo altrove, ha conservato intatto l'amore per il suo paese d'origine che coltiva in forma attiva.

Ru z’ngarielle viola

Racconto di Maria Antonietta Gentile “Jamme jamme, allegra, ca masséra ze sfruscia da zi Artur e èma ji p’ajetùa a pulì le pannocchie!” (Stai allegra che stasera andiamo da zio Arturo per aiutarlo nella spannocchiatura) Così disse con tono gioioso mia cugina Miria in quel lontano giorno di settembre dei …

Read More »

La chiamavano “la Befana”

di Flora Delli Quadri Ho un preciso ricordo di bambina: seguivo in corteo la processione della Madonna di Costantinopoli quando, alzando gli occhi verso un “finestrillo” di una casa in piazza Libero Serafini, vidi un viso che sporgeva quel tanto necessario per guardare senza essere visti. Il volto era scheletrico …

Read More »

San Bernardino in Agnone: il ciliegio

di Massimo Gargiulo[1] IL CILIEGIO Laggiù, verso il fondovalle a piè di Agnone ove serpeggia gorgogliando il placido Verrino, pallido ed effimero un prunus avium fioriva nel tenero maggio molisano.       E quando rosseggiavano i grappoli di turgide ciliegie, un nugoletto di scavezzacolli, come passeri frullanti, scendeva furtivo …

Read More »

San Bernardino in Agnone nei versi nostalgici di un suo convittore

di Massimo Gargiulo [1] I CONVITTORI Ricordi, Alfredo , quelle prime notti di prorompente primavera ? Stavamo sporti alla finestra della camerata, puzzolente di piedi e scarpe fradice di cento convittori, per respirare il balsamo fresco e fragrante di profumi d’erbe e di ciliegi. Intimiditi dalla luce bianca della Luna, …

Read More »

Il professore Luciano Tavarozzi

di Maria Delli Quadri Luciano Tavarozzi, più noto come Cî-ano (non come il ben più noto Galeazzo, ma proprio Cî-ano, Cî-ano), era il nostro professore di disegno al Liceo Scientifico che non aveva, all’epoca, nomi di papi o altro, ma si chiamava semplicemente Liceo Scientifico e basta. Era subentrato al professore …

Read More »

I campi di internamento di zingari in Agnone e nel Molise

di Stefano Pasta Quella sopra è una delle foto più note della follia nazifascista nei lager. Scattata nel 1941, ritrae Maria Bihari, una «zigeunerin» (zingara) di cinque anni. Conosciamo il volto di Maria – Miezi il nome con cui la chiamavano in famiglia – grazie ai cataloghi del Centro di Ricerca …

Read More »

“Li mucchije” (I cumuli)

di Guido Delle Monache[1] Accadde d’estate, a Penne nei primi anni ’50. Eravamo in una grande aia di “nu camparole” (un proprietario di un grande podere) per la trebbiatura del suo grano. Visto la maestosità dei due grandi cumuli (li mucchije), occorrevano più di due giorni per completare i lavori. Ognuno …

Read More »

Le ragazze di Zazzà

Lungo il vecchio tracciato della S.S. Istonia, a pochi chilometri da Agnone, c’è una vecchia casa cantoniera oggi abbandonata, situata in prossimità di una curva a gomito che tutti chiamano “la curva Zazzà”. La storia che pubblichiamo ci riporta indietro nel tempo, quando le case cantoniere (e i cantonieri, tale era il papà dell’autrice) erano un …

Read More »

Breve storia del costume femminile

di Alessandro Delli Quadri In passato, dall’insieme e dai particolari caratterizzanti l’abbigliamento femminile, era possibile individuare la zona di provenienza di una persona. Nei nostri paesi questo era ancora possibile fino a tutti gli anni ’60, soprattutto nei giorni di mercato, quando ancora si vedevano in giro donne anziane col costume …

Read More »

Il mondo di Maria: Campobasso

Sono andata via alla chetichella dalla mia abitazione storica di via Monforte 25, nel capoluogo regionale, per motivi tutt’altro che contingenti, in gran parte dovuti alle condizioni di salute. Ora sono residente a Capracotta, nella casa dove ho avuto sempre il domicilio, ma provo un gran rimpianto per la città …

Read More »