A te per sempre mio sangue

0
298

di Filomena Orlando

A te per sempre mio sangue

A te per sempre mio sangue

Tempo incerto:
Si cerca pioggia
che rimuova
ruscelli di vita.
Neppure il pianto
consola
dell’amor perduto
il ricordo.
Nel perdono
che ti chiedo
del mio aiuto
non voluto:
Sia dolce il tuo riposo
in braccia di madre
da troppo tempo
tese ad aspettare
del tuo abbraccio
il ritorno.
Angeli di occhi cielo
danzeran
con la tua anima lieve
in sorrisi di paradiso.
Ed io
delle tue terrene
emozioni
mi vestirò
e nel cuor saprò
che nulla si puote
contro destino bizzarro.
Attendo il tempo
in cui dolore
diventi
dolce
delicato
petalo di rosa


Filomena Orlando, infermiera, per scelta di vita, di un piccolo grande paese altomolisano, di suono di campane tuonante, sognatrice di versi in una realtà che purtroppo poco spazio lascia alla sensibilità dell’essere, alla curiosa ricerca di tutto ciò che renda vero e non perso il tempo….

Copyright  Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here